ATP Quito (482.060 $): l’altura fa girare la testa a Paolo Lorenzi, subito fuori contro lo spagnolo Roberto Carballes Baena

Termina subito l’avventura di Paolo Lorenzi nel Torneo ATP 250 di Quito (482.060 $, terra), celeberrima tappa di apertura della stagione sudamericana su terra rossa che si gioca ai quasi 3.000 metri della capitale equadoriana, in condizioni difficili e molto particolari. L’aria rarefatta lo scorso anno aveva portato benissimo al senese, che dopo una splendida cavalcata era giunto in finale ad un punto dal successo contro Victor Estrella Burgos. Questa volta invece le cose sono andate molto diversamente. Posto già agli ottavi di finale, Lorenzi è stato eliminato nel match d’esordio dallo spagnolo Roberto Carballes Baena, numero 102 delle classifiche mondiali e proveniente dalle qualificazioni. Non è stato un incontro brillante per Paolino, poco lucido soprattutto nei momenti decisivi e probabilmente non al meglio, visto che ha dato forfait la prossima settimana nell’ATP 250 di Buenos Aires.
La sconfitta di Quito, in virtù dei tantissimi punti da difendere dalla finale del 2017, è molto pesante e farà uscire Lorenzi dai primi cinquanta giocatori del mondo.

Condividi su:
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Technorati
  • RSS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *