Campionato Invernale 2a Divisione maschile: Il Tc Rufina vince, convince, e si candida alla promozione, bene anche le altre big Ct Mantoflex, Ct Arezzo e Ct La Racchetta

Domenica 12 Novembre si è disputata la prima giornata del Campionato Invernale di Seconda Divisione maschile: come sempre vige la regola di un prestito per squadra con la classica formula di due singolari e un doppio. Le trentasette squadre iscritte sono state suddivise in due gironi da sei e cinque da cinque: passeranno ai play-off a eliminazione diretta le prime tre classificate di ogni girone da sei e le prime due di ogni girone da cinque, successivamente le quattro semifinaliste saranno promosse in Prima Divisione per l’anno 2018.
Di seguito tutti i risultati del fine settimana con la cronaca dei campi principali.

I pronostici di Grantennis Toscana
1a fascia: Circolo Mantoflex Cecina, Ct Arezzo
2a fascia: Polisportiva Curiel Pontassieve, Polisportiva Rufina
3a fascia: Ct La Racchetta Siena, Ct Scandicci A

GIRONE 1: Parte forte il Tc Bisenzio che sfrutta i campi di casa per avere la meglio 3-0 sul Ct Scandicci B: decisi dal terzo set entrambi i singolari con i pratesi Gabriele Bonechi e Cosimo Banti bravi a sconfiggere Mirko Pampaloni e Antonio Ghezzi. I due giovanissimi Maestrelli/Pieri arrotondonano il risultato nel doppio. In testa troviamo anche Ct Certosa, 3-0 facile sul Ct Costa Azzurra, e Coop Livorno, 2-1 in esterna sui campi della Polizia Municipale Carrara.

GIRONE 2: Viene decisa dal doppio la sfida tra il Tc Paganico e il Ct Piacastagnaio che col positivo pesante di Giorgio Panini su Alessandro Parigi aveva pareggiato la vittoria di Luca Erra su Vittorio Martinelli. I grossetani Erra/Papini, dopo un primo set tirato, regolano Martinelli/Panini e si prendono il 2-1 finale. Nei rimanenti match facile 3-0 del forte Ct La Racchetta sul sintetico dell’At San Vincenzo e 2-1 del Tc Follonica sul ‘ghiacchio’ dell’At Piombinese.

GIRONE 3: Luca Moretti e Tommaso Baragli, sugli scudi, superano Iacopo Palla e  Riccardo Biagi e consentono al Fiesole Tennis A di regolare fin dai singolare il Bertola Tennis. Più complicata la faccenda per il Ct Lucca A che vince al doppio decisivo contro il Tc La Fiorita: Federico Fulgeri, vincitore in singolare contro Federico Becattini e in doppio con Francesco Terzulli contro Santori/Zoppi, è l’eroe di giornata per i lucchesi. Paolo Migliorini, dopo una lunga battaglia, in precedenza aveva impattato la contesa togliendosi la soddisfazione di superare il pari classifica 3.3 Francesco Guidotti.

GIRONE 4: Il Tc Porto Azzurro sbarca in continente e supera 2-1 il Santa Croce Scuola Tennis grazie ai singolari di Tommaso Burelli e Giacomo Miliani, vincitori rispettivamente di Andrea Lolli e Christian Banti. I locali conquistano il loro punto nel doppio grazie a Banti/Firenzuoli. Facile 3-0 per una delle favorite alla vittoria finale: il Ct Mantoflex regola in trasferta il comunque pericoloso Ct Bagni di Lucca grazie a Matteo e Tommaso Aprile che si impongono nei due singolari su Samuele Galli e Matteo Ciampi. Il doppio Aprile/Becherini completa l’opera su Ciampi/Fornari.

GIRONE 5: Tutto facile per il Ct Scandicci A che senza problemi ha la meglio sul Ct Cerbaia grazie alle nette affermazioni di Andrea Tanini e Alberto Vanni su Emiliano Taddeo e Filippo Baldacci. Il doppio, più lottato, va a Ferrari/Garofalo e fissa lo score sul 3-0 finale. Tiene il passo il Ct Arezzo, orafano dei suoi ‘big, col 2-1 al Ct Limonaia.

GIRONE 6: Bel match tra Tc Montevarchi e Tc Rufina, risoltosi in favore dei fiorentini solo al doppio. Sul veloce valdarnese Dosmo Borgioli fa la voce grossa contro Massimiliano Renai ma la contesa viene impattata dal giovane Matteo Cavoto, bravissimo a lasciare le briciole a Gianni Manganello. Nel doppio, però, nulla possono gli aretini Taccari/Renai contro Angelucci/Borgioli, coppia fortissima che candida il Tc Rufina a una manifestazione da protagonista. Nell’altro match il Tc Sinalunga si impone per 2-1 sulla Polisportiva Firenze Ovest: decisivo sulle sorti dell’incontro il bel punto portato da Andrea Papponi sull’altro 3.3 Tommaso Rossetti dopo tre set lottati. Dopo il facile singolare di Niccolò Spini che portava la situazione sulla momentanea parità i locali si scatenano nel doppio con Inturrisi/Papponi bravi a regolare Spini/Casale e a prendersi così il punto decisivo.

GIRONE 7: Buon 3-0 del Tc Pisa sul Tc Prato: gli ospiti chiudono i conti fin dai singolari grazie al prestito Federico Gazzarri e ad Andrea Ferri, bravi a contenere Luigi Stefanacci e Simone Trovato. Bene anche Campani/Gazzarri nel doppio, vincitori dopo una durissima lotta contro i coariacei De Marzi/Miliani. Anche l’Hermes Progetto Tennis, grazie a Maurizio Chiti e Alessio Corrieri, non ha bisogno di ricorrere al doppio per superare il Ct Lucca B in trasferta. In questo caso, però, Cerri S./Lucchesi conquistano il punto della bandiera per i padroni di casa.

Condividi su:
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Technorati
  • RSS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *