Il Circolo Tennis Siena si aggiudica la Stella al Merito Sportivo, principale riconoscimento nazionale assegnato dal CONI!

La Giunta Nazionale del CONI (Comitato Olimpico Nazionale Italiano) ha conferito alla Associazione Sportiva Dilettantistica Circolo Tennis Siena, fondata nel 1926, la Stella d’oro al Merito Sportivo. La Stella al Merito Sportivo, che ha tre distinti gradi (oro, argento e bronzo) può essere concessa alla bandiera di enti sportivi che, con continuata e meritoria azione nel campo della promozione e della attività agonistica, abbiano contribuito a diffondere e onorare lo sport nel Paese. La cerimonia ufficiale del conferimento si terrà il prossimo Sabato 18 Novembre alle ore 16.30, presso l’Auditorium della sede principale della Banca CRAS, durante la Giornata Olimpica quando il Presidente Giovanni Forconi riceverà la Stella per mano del Delegato Paolo Ridolfi, al quale va la riconoscenza del Circolo per aver sostenuto insieme al responsabile Claudio Certosini (e tutto lo Staff del CONI Point Siena) la candidatura senese.
Il riconoscimento inorgoglisce molto: è la massima onorificenza che può essere attribuita ad una società sportiva, nel caso specifico lega passato e presente dell’associazione tennistica, a conferma di un eccellente continuità e qualità nell’impegno di chi ha lavorato al circolo e per il circolo; un impegno sottolineato in primis dall’attenzione che il CONI di Siena ha sempre avuto per il sodalizio di Vico Alto. E’ pressoché impossibile menzionare tutti i tennisti, veri artefici dei successi senesi, anche se è indubbio che il miglior “biglietto da visita” sportivo del Circolo sia il Socio Onorario Paolo Lorenzi, cresciuto a Vico Alto da dove ha spiccato il volo verso il top ranking ATP World Tour n.33 , la Davis Cup by BNP Paribas e i tornei del Grande Slam. Il segno è stato lasciato tuttavia da molti altri giocatori e giocatrici che hanno portato i colori della Balzana in campo internazionale in epoche diverse come Guccio Forteguerri e Giulia Collodel o ai vertici nazionali come, tra gli altri, Andrea Fineschi, Alberto Carli, Guido Collodel, Andrea Seazzu, Guccio Rugani, Pietro Griccioli, Fabio Pisillo, Romeo Tanganelli, Riccardo Danielli, Pietro Cortecci e Valeria Madaro, Betty Tancredi, Maria Masini, Gaia Tanganelli, Francesca Consorti, Chiara De Vito, Federica Grazioso, Benedetta Ghezzi, Valentina Gemini, Costanza Federici. Un ringraziamento e un ricordo va ai Presidenti dell’Associazione che si sono avvicendati nel ruolo (Giovanni Forconi, Romeo Tanganelli, Guido Collodel, Dante Vannini, Stefano Ciatti, Fabio Michelotti, Rodolfo Casini, Leonida Maccioni, Michele Turchi, Gianni Guasparri, Franco Dei, Gian Marco Collodel, Delfo Orlandini, Danilo Nannini, Guccio Bichi Ruspoli Forteguerri, Dino Barzellotti, Arcangelo Magi, Domenico D’Antona, Alessandro Sergardi Biringucci con la cofondatrice Giuditta Grottanelli de’ Santi, proprietaria della Pensione Palazzo Ravizza, prima sede sociale) ed ai Maestri Nazionali che hanno insegnato per periodi duraturi nella Scuola (Romeo Tanganelli, Alberto Piccini, Francesca Consorti, Angelo Tanganelli, Andrea Seazzu, Sandro Bartali, Massimo Ardinghi, Stefano Estro Caroni), ognuno di essi rappresenta generazioni di senesi e di sportivi che hanno reso importante il sodalizio di Vico Alto. È importante segnalare infine che la Stella d’Oro al Merito Sportivo in Toscana era stata finora conferita solo a 2 associazioni affiliate alla FIT: Circolo Tennis Firenze 1898, fondato nel 1898 e Circolo Tennis Viareggio 1896, fondato nel 1896. Nella provincia di Siena possono ad oggi fregiarsi della benemerenza le seguenti società iscritte al registro CONI: Circolo Tennis Siena (1926), Associazione Calcio Siena (1904), Società Sportiva Senese Polisportiva Mens Sana in Corpore Sano (1871), Società Sportiva Virtus Siena (1950), Tiro a Segno Nazionale Sezione Siena (1864).

Condividi su:
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Technorati
  • RSS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *