Il punto settimanale dell’attività UISP: i “Primi Incontri” portano sulla vetta della Toscana il Tc Mugello tra gli uomini e il Tc Le Signe tra le donne. Ct Campi Bisenzio campione regionale Under 14

Sono in pieno svolgimento i campionati a squadre organizzati dalla Lega Tennis Toscana UISP. Vediamo com’è andata questa settimana.

Campionato Primi Incontri A5 femminile: Il Tennis Club le Signe si è aggiudicato la vittoria finale del campionato A5 Femminile battendo in casa la squadra della Polisportiva Duemme Campi Bisenzio con il risultato finale di 20-13. Anna Paoli porta subito in vantaggio le Signe vincendo su Tecla Gucci con un doppio 4-0, nel secondo incontro Monica Carfagni del TC 2M riporta l’incontro in equilibrio battendo Giulia Drudi per 41 42. Decisivo l’ultima partita vinta dalla giocatrice delle Signe Camilla Messori su Elisa Casini per 42 53. 

Campionato Primi Incontri A5 maschile: Nella finale disputata a Galliano fra Usd Albor Grassina e Tennis Club Mugello arriva al primo posto la squadra mugellana allenata da Enzo Ciarletta. Combattutissimo il primo incontro vinto da Stefano Camarlinghi del Tc Mugello per  24  41  30 su Emanuele Guiducci. E andato alla squadra di casa anche il secondo singolo, Roberto De Luna ha avuto la meglio su Luca Gambassi per 5-3  4-0. Nel  terzo match ha prevalso la squadra di Grassina, Marco Taddei ha battuto Andrea  Ortolani per 53 14 30. Punteggio finale: 25-17 

Campionato Amatori A4  femminile: Direttamente alle semifinali, passano il Cral Firenze che era di scena a Certaldo e con una grandissima prova di carattere e bravura batte le padroni di casa per 2-1 dopo un quasi 5 ore di incontri. Ancora da definire l’altra semifinalista della parte alta tra Carpe Diem e Tc Rignano B. Nella parte inferiore  del tabellone è il Tc Rignano A che passa in semi battendo il Tc Limonaia per 2-1 e si batterà contro la squadra del Tc San Giusto Le Bagnese A che, in un combattuto incontro, hanno battuto Le Farfalle del Poggio per 2-1

Campionato Amatori A4  maschile: Anche questo campionato è giunto alle semifinali. Cede il passo il Tc Firenzuola che in casa è stato battuto dal Tc Certosa, nel prossimo turno affronterà la Polisportiva Il 45. Nell’altra semifinale si scontreranno il CRAL Firenze B vincitrice con la SORMS di San Mauro a Signa e il Caricentro vincente nel quarto di finale sulla Polisportiva Rufina A. 

Campionato Club A3 femminileLe prime due semifinaliste sono il Tennis Club Argentario e il Tc Campi Bisenzio, nella parte bassa è il Tennis La Verbena che sfiderà la vincente fra Follonica e TC Europa A.

Campionato Club A3 maschileSi giocheranno nel prossimo fine settimana i quarti di finale di questo campionato. Il Tennis Circus 2013 di Siena affronterà in casa il Tc Cerbaia A. Mentre il Cs Anchetta aspetta la vincente fra il Nuovo Pignone e il Tc Le Signe. Gli altri accoppiamento sono: CRAL Firenze contro Caricentro e Tc Rignano B contro Tc I 4 Gatti.

Campionati giovanili 2015:
Campionato Under 14 Categoria Federer:
Domenica 24 Maggio alle ore 9:00, presso i campi dell’Empoli Tennis School,adiacenti lo stadio di calcio dell’omonima cittadina toscana, si e’ svolta la finale valevole per il campionato UISP a squadre di tennis, categoria Under 14 che ha visto battersi fino all’ultimo palpitante game la squadra ospite del Ct Campi Bisenzio, composta dalle giovani promesse Massimo Fancelli, Niccolo’ Tronconi e Tommaso Pistolesi contro i pari eta’ della squadra ospitante, Matteo Musanti, Enrico Angelini e Raffaello Bini. I giocatori hanno dato vita ad un esaltante scontro rimasto in bilico fino agli ultimi game della terza ed ultima partita, che ha visto uscire vincente la compagine di Campi Bisenzio per 2 soli punti game di differenza a loro favore. Più precisamente l’incontro è terminato con il risultato di 18 game a 16, a favore del Ct Campi Bisenzio, punteggio maturato dopo una serie di tre partite, composte da 2 singolari e un doppio. Per la cronaca i primi due ragazzi a scendere in campo sono stati Fancelli e Musanti, i quali si sono scontrati a viso aperto, soprattutto quando l’avversario ospite, vedendosi sotto di 5 game a 2 ha dovuto tirare fuori il suo tennis migliore per rimettere alle corde il giocatore di casa fino al 5 pari, per poi vedersi superare definitivamente fino al 7-5. Il punteggio sanciva la fine del primo singolare in virtù delle regole Uisp che prevedono di far svolgere un solo set a partita per i campionati under 14 di livello non agonistico, che tuttavia ha avuto poco da invidiare ai più blasonati campionati FIT agonistici giovanili, sia per il livello di tennis espresso che per l’agonismo ed il furore sportivo messo in campo. Successivamente al primo incontro sono scesi a rete Angelini dell’Empoli Tennis School e Tronconi per il Ct Campi Bisenzio, mettendo insieme, fra volèe e scambi notevoli a fondo campo, una piacevole partita giocata in parità fino all’ottavo game: qui ha messo la freccia il fresco e pimpante Niccolò, che strappava il secondo successo per la squadra fiorentina con il risultato finale di 6-4. Rimaneva da giocare il doppio, che le due compagini in questione hanno dovuto contendersi con altre quattro squadre, la Tennistica Pratese, Professione Tennis Calenzano, il Tennis Club Carpe Diem e l’Asd Polisportiva Dicomano. L’ultimo incontro tra le coppie Bini-Musanti e Fancelli-Pistolesi vede i locali portarsi sul 4-1, ad un un passo dal clamoroso sorpasso e definitiva vittoria. Dopo questa pericolosa scossa avvertita dai ragazzi di Leonardo Cecchi, capitano nonché maestro della scuola tennis di Campi Bisenzio, questi tornavano  ancora più agguerriti e decisi ad incoronarsi nuovi campioncini toscani, riuscendo a portare a casa quei game necessari fino al risultato finale di 6-4 in favore della squadra di casa, punteggio che per le regole Uisp premia la squadra ospite.

 

 

 

 

 

 

 

 

Condividi su:
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Technorati
  • RSS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *