ITF Pontedera (25.000 $): Andrea Basso vola sempre più in alto! Per il secondo anno consecutivo è in finale, contro l’indiano Sumit Nagal

Andrea BassoAndrea Basso è sempre più il padrone incontrastato del Torneo Future ITF “Città di Pontedera”  Trofeo Devitalia (25.000 $ più ospitalità, www.itfpontedera.it): battendo il britannico Jay Clarke, testa di serie numero 3, il tennista genovese si assicura la finale contro l’indiano Sumit Nagal, a caccia del secondo titolo consecutivo sui campi del Ct Pontedera. In crescita costante lungo l’arco della settimana, nel suo incontro serale di semifinale il talentuoso mancino ha dato spettacolo, mettendo alle corde, dall’inizio alla fine, l’avversario con il suo schema servizio-diritto. L’unico momento di flessione è avvenuto nel primo set, quando il diciannovenne di Derby ha recuperato uno svantaggio di 3-0 fino al 3-3: prima e soprattutto dopo è stato un assolo di Basso, capace nel secondo set di sprigionare servizi oltre i 190 chilometri orari e spettacolari discese a rete.
Nella semifinale precedente Sumit Nagal, esponente di una ricchissima famiglia di Jhajjar, aveva sconfitto lo svedese Christian Lindell con il punteggio di 57 62 63. Buona la partenza di Nagal, meno remissivo e più aggressivo rispetto ai giorni scorsi, portandosi in vantaggio per 5-2: a questo punto Lindell ha cambiato decisamente marcia, iniziando a premere forte con servizio e diritto, e ha messo a segno un parziale di cinque giochi a zero che ha rivoltato a suo favore il primo set. La sfida tra i due rappresentanti di Davis Cup dei rispettivi paesi (Lindell è titolare della Svezia da diversi anni, mentre Nagal ha fatto il suo debutto lo scorso anno con la maglia dell’India) ha cambiato improvvisamente direzione, quando sul 2-2 nel secondo set l’indiano è salito in cattedra fino al 6-2. Analoga trama nel terzo, con un Lindell sempre più stanco e falloso, ormai caduto definitivamente nella rete di regolarità del rivale.
La finale del Torneo Internazionale ITF “Città di Pontedera” – Trofeo Devitalia è in programma Domenica 30 Luglio alle ore 17.30, con ingresso libero sui campi del Ct Pontedera. Dopo tre trionfatori italiani, vedremo se sarà ancora una volta terreno di caccia dei tennisti azzurri, o se per la prima volta il Future pontederese assisterà al successo di un giocatore straniero.

SEMIFINALI SINGOLARE
Nagal S. (IND, 2) b. Lindell C. (SWE, 4) 57 62 63
Basso A. (ITA) b. Clarke J. (GBR, 3) 63 63

QUALIFICAZIONI 

SINGOLARE

DOPPIO

 

Condividi su:
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Technorati
  • RSS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *