Open maschile At Casentino (2.000 €): dopo una bellissima finale Claudio Grassi doma l’ex davisman Daniele Bracciali e conquista Bibbiena

Va agli archivi il torneo Open maschile con montepremi di 2000 euro organizzato dall’At Casentino nella location dell’At Bibbiena. I campi in play it, oltre al montepremi sostanzioso, hanno richiamato nomi di assoluto livello che hanno dato vita a una manifestazione di altissima qualità.
Sul veloce casentinese si è imposto Claudio Grassi, attuale 2.2 per le classifiche italiane e 840 ATP avendo frenato l’attività internazionale. In finale l’estroso versiliese, 30 anni da compiere, ha domato sul filo di lana di entrambi i set Daniele Bracciali, 2.5 e ex 49 ATP, sconfiggendolo col punteggio di 76 64 in un match dominato dai servizi e che ha visto il vincitore strappare l’unico break sul 3-3 del secondo set grazie a una serie risposte di alta scuola. Si erano fermati in semifinale il giovane di belle speranze Daniele Capecchi e il locale Tiziano Lunghi che, dopo aver eliminato il 2.8 Pecorella, aveva approfittato dei ritiri di Federico Raffaelli e di Matteo Trevisan vincitore nell’ITF di Bergamo e quindi impossibilitato a partecipare al torneo bibbienese.
Tanta soddisfazione per lo staff del Circolo ospitante per l’ottima riuscita di una manifestazione che solo per l’atto conclusivo ha richiamato sulle tribune del Palasport oltre 200 spettatori.

PRIMO TABELLONE DI QUALIFICAZIONE

SECONDO TABELLONE DI QUALIFICAZIONE

TERZO TABELLONE DI QUALIFICAZIONE

TABELLONE PRINCIPALE

Condividi su:
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Technorati
  • RSS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *