Play-off Campionato Regionale Misto: Tc Pisa si issa sul tetto della Toscana, a Valleverde il successo pisano è siglato da una formula “per soli uomini”!

Domenica 12 Novembre si è disputata la finale del tabellone dei play-off regionali del Campionato Regionale Misto, l’ex Coppa Don Cerbai, l’unico torneo a squadre che vede impegnate uomini e donne contemporaneamente nella classica formula di tre singolari, un doppio misto e un doppio maschile.
Dopo una cavalcata vincente autorevole, il Tc Pisa ha conquistato meritatamente il titolo andando a vincere il match decisivo sul campo del Ct Valleverde. Un incontro segnato dalla supremazia maschile pisana, visto che i tre punti decisivi sono arrivati dagli uomini: alla fine non è servita la grandissima prestazione di Ylenia Angelino, che ha portato ai fiorentini il punto del singolare contro Maria Sonia Berti e in doppio assieme a Francesco Falteri. In singolare hanno vinto con un bel margine sia Alberto Pistolesi che Matteo Bartalucci, e così siamo giunti al doppio decisivo, dove quest’ultimo assieme allo specialista Dario Filogari ha conquistato il punto che è significato la conquista dello scudetto regionale!

PLAY-OFF 

FASE A GIRONI

Condividi su:
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Technorati
  • RSS

4 risposte a Play-off Campionato Regionale Misto: Tc Pisa si issa sul tetto della Toscana, a Valleverde il successo pisano è siglato da una formula “per soli uomini”!

  1. max scrive:

    Concordo con te Emiliano, spesso non si campisce con quale criterio fanno i tabelloni, qui era anche semplice facevi incontrare le 4 peggiori 3° (tra cui noi di Lucca) facevi le TS e poi abbinavi le restanti, comunque buon divertimento e buon tennis a tutti

  2. emiliano sessa scrive:

    A proposito del sorteggio vi copio il messaggio che ho mandato alla fit:
    Cara FIT, volevo fare una critica costruttiva per dare maggior credibilità ad un torneo (campionato a squadre Misto) che per diverse domeniche vede girare per la Toscana vari appassionati di tennis, che si fanno svariati chilometri. Arrivare secondi e vedere un sorteggio in cui giochi il turno preliminare e chi è arrivato terzo si riposa non è il massimo e va contro ogni logica di merito sportivo. Poi vedere che se passi il turno preliminare ti trovi la stessa squadra che avevi nel girone ti fa proprio cascare le braccia. Ora so già che mi direte che fatte le teste di serie le altre sono tutte uguali. Però un consiglio; il prossimo anno fate le teste di serie ma il turno preliminare fatelo fare alle terze e poi cercate di non far giocare al primo turno squadre dello stesso girone….altrimenti passa la voglia la domenica di andare a giro per vincere un doppio alle 5 di sera per arrivare secondi…che poi torni a casa e moglie/mariti sono arrabbiati ma te gli spieghi candidamente “cara/o con questa vittoria siamo secondi ed evitiamo di fare un turno preliminare ed abbiamo una domenica libera in più”. Saluti da un tennista, si fa per dire, della domenica e buon tennis a tutti! Emiliano Sessa (DLF Pistoia)

    • FRANCESCO scrive:

      COMPLETAMENTE DACCORDO CON TE!!!!!!

      • Elisabetta scrive:

        Grande Emi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *