Serie A Tennis Live: Tc Sinalunga tutto cuore, 3-3 contro il Tc Vomero e verdetto promozione rimandato a Napoli

E’ un match di pura sofferenza, cuore ed emozioni la finale di andata dei play-off del campionato di Serie A2 maschile tra Tennis Club Sinalunga e Tennis Club Vomero: alla fine le due squadre chiudono la sfida in parità, rimandando il verdetto-promozione in Serie A1 al prossimo weekend, nel ritorno in programma a Napoli.
La prima parte della disputa vede Sinalunga soffrire e andare sotto per 3-1, un parziale che rischiava di essere una dura mazzata per i ragazzi capitanati da Diego Alvarez. Tolta la nettissima vittoria di Bruno Sant’Anna contro Cacace, gli altri tre incontri di singolare non hanno sorriso a Sinalunga, che ha subito uno svantaggio anche oltre i propri demeriti. Il match tra i primi della classe, Yannick Mertens e Daniel Gimeno Traver, ha premiato l’enorme solidità dell’iberico, un tennista che attualmente ricopre la posizione numero 176 al mondo ma vanta un best ranking tra i primi 50. Negli altri due singoli, Sinalunga è tutt’altro che fortunato: Matteo Gigante disputa una prestazione caparbia e recupera il primo set perso, ma non riesce ad imporsi al terzo contro Facundo Juarez, mentre Giovanni Galuppo è costretto al ritiro contro Giuseppe Caparco ad inizio del terzo parziale.
Tutto finito? Niente affatto. In doppio è show-sinalunghese, con due coppie mischiate tra i “big” e i due giovani vivaisti, Matteo Gigante e Marcello Serafini: arrivano due successi per il 3-3 finale, un ulteriore messaggio positivo in vista del ritorno a Napoli dove i doppi, quasi certamente, svolgeranno un ruolo fondamentale per decidere chi approderà nella massima categoria.

 Tc Sinalunga – Tc Vomero 3-3
Daniel Gimeno Traver (V) b. Yannick Mertens (S) 64 64
Giuseppe Caparco (V) b. Giovanni Galuppo (S) 67 63 rit.
Bruno Sant’Anna (S) b. Gianmarco Cacace (V) 60 60
Facundo Juarez (V) b. Matteo Gigante (S) 62 46 62
Licciardi/Serafini (S) b. Esposito/Caparco (V) 64 61
Gigante/Sant’Anna (S) b. Gimeno Traver/Cacace (V) 75 63

 

Condividi su:
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Technorati
  • RSS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *