Serie A2 maschile e femminile: Ct Lucca stravince il suo girone, Ct Firenze nei play-off nonostante la netta sconfitta di Messina

Jasmine PaoliniDomenica 28 Maggio si è disputata la settima e ultima giornata del Campionato di Serie A2 maschile e femminile, che quest’anno inizia decisamente in anticipo rispetto alle scorse stagioni. Il secondo torneo nazionale per importanza, porta di accesso alla Serie A, vede ai nastri di partenza tre squadre toscane: il Ct Firenze tra gli uomini, Ct Siena e Ct Lucca tra le donne. Come gli scorsi anni, per tutti i gironi a sette squadre le prime tre classificate disputeranno la fase di play-off per decretare le promosse in Serie A1, l’ultima classificata di ogni raggruppamento retrocede direttamente in Serie B, mentre la quarta, quinta e sesta dovranno disputare i play-out per ottenere la salvezza. Sono confermate anche le regole legate all’obbligo di schierare giocatori del vivaio: nello specifico ogni squadra dovrà obbligatoriamente schierare sia in singolare che in doppio almeno due giocatori del vivaio con età inferiore a trent’anni.

GIRONE 3 MASCHILE: La lontanissima trasferta messinese si conclude con una sconfitta tonda, per 6-0, subita dal Ct Firenze, un risultato che non inficia gli obiettivi stagionale del club delle Cascine: i giochi in pratica erano già fatti prima dell’ultimo turno, e i fiorentini giocheranno i play-off come terza classificata. Da segnalare il cammino stratosferico del Circolo del Tennis e della Vela, che ha chiuso il suo girone con un mostruoso bilancio di trentuno incontri vinti e cinque persi!

Circolo del Tennis e della Vela Messina – Ct Firenze 6-0

GIRONE 1 FEMMINILE: L’ultima giornata non sorride al Ct Siena, che pareggia in casa della capolista Canottieri Casale e viene estromessa dai play-off in virtù del simultaneo successo del Tc Rocco Polimeni Reggio Calabria contro il Ct Bologna: peccato, perchè il team di Vico Alto ha vissuto tutto il percorso del girone tra i primi tre posti in classifica, ma rimane l’obiettivo salvezza da centrare al più presto. A Casale Monferrato Siena ha disputato una grandissima prestazione, soprattutto grazie alle strepitose Chiara De Vito, che ha superato la 2.4 Enola Chiesa, e Laura Pous Tio, capace di lasciare appena una game alla professionista Dinu. Buona prova, ma perdente, di Federica Grazioso contro Giulia Gabba. In doppio De Vito/Pous Tio lottano per un set ma poi cedono a Dinu/Gabba.

Ct Canottieri Casale – Ct Siena 2-2
De Vito (S) b. Chiesa (C) 76 62
Gabba (C) b. Grazioso (S) 63 75
Pous Tio (S) b. Dinu (C) 61 60
Dinu/Gabba (C) b. De Vito/Pous Tio (S) 75 61

GIRONE 2 FEMMINILE: Dopo cinque vittorie consecutive, il Ct Lucca chiude il suo girone con l’USD Beinasco, risultato tuttavia che mette al sicuro il primo posto in classifica: la compagine di Vicopelago, con la forza di Jasmine Paolini, Giulia Remondina e le sorelle Pieri, affronterà i play-off come favoritissima per il passaggio nel massimo campionato nazionale!

Ct Lucca – Club Nomentano Roma 3-1

Condividi su:
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Technorati
  • RSS

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>