Serie A2 maschile e femminile: Domenica di sole gioie per le toscane! Arrivano due successi importanti sull’asse Firenze-Siena, Lucca vince per rinuncia avversaria

Chiara De Vito e Federica Grazioso ancora decisive per il Ct SienaDomenica 23 Aprile si è disputata la quarta giornata del Campionato di Serie A2 maschile e femminile, che quest’anno inizia decisamente in anticipo rispetto alle scorse stagioni. Il secondo torneo nazionale per importanza, porta di accesso alla Serie A, vede ai nastri di partenza tre squadre toscane: il Ct Firenze tra gli uomini, Ct Siena e Ct Lucca tra le donne. Come gli scorsi anni, per tutti i gironi a sette squadre le prime tre classificate disputeranno la fase di play-off per decretare le promosse in Serie A1, l’ultima classificata di ogni raggruppamento retrocede direttamente in Serie B, mentre la quarta, quinta e sesta dovranno disputare i play-out per ottenere la salvezza. Sono confermate anche le regole legate all’obbligo di schierare giocatori del vivaio: nello specifico ogni squadra dovrà obbligatoriamente schierare sia in singolare che in doppio almeno due giocatori del vivaio con età inferiore a trent’anni.

GIRONE 3 MASCHILE: Il Ct Firenze vince con pieno merito sul campo del Tc Bergamo, un avversario sulla carta molto ostico, ma che in questa circostanza ha dovuto far fronte ad assenze importanti. La compagine delle Cascine riesce così a fare la differenza con i suoi uomini forti Daniele Capecchi, Pietro Fanucci e Marco Viola, quest’ultimo costretto a due set tirati contro il 2.6 Luca Rovetta. Il punto della definitiva consacrazione potrebbe giungere già dopo i singolari, ma una maratona molto lunga condanna David Coppini alla sconfitta contro il 3.1 Leonardo Malgaroli. Il trionfo è solo rimandato e arriva in contemporanea con entrambi i doppi vinti da Capecchi/Fanucci e da Coppini/Viola.

Tc Bergamo – Ct Firenze 1-5
Capecchi (F) b. Angioletti (B) 61 62
Viola (F) b. Rovetta (B) 76 64
Fanucci (F) b. Locatelli (B) 64 62
Malgaroli (B) b. Coppini (F) 64 46 76
Capecchi/Fanucci (F) b. Malgaroli/Rovetta (B) 6360
Coppini/Viola (F) b. Angioletti/Locatelli (B) 76 62

GIRONE 1 FEMMINILE: Prosegue il cammino d’alta quota per il Ct Siena, ancora a segno in casa contro SSD Ferratella Roma, fanalino di coda del girone ma squadra da prendere con le molle. Alla fine il club di Vico Alto ottiene il secondo successo su tre partite, ma la disputa è delicata, soprattutto il primo set del neo-acquisto Cristina Busca contro Arianna Capogrosso (76 62) e il match di Chiara De Vito, che si sbarazza soltanto per 6-4 al terzo di Valentina Sulpizio, ex 345 delle classifiche mondiali.

Ct Siena – SSD Ferratella Roma 4-0
Busca (S) b. Capogrosso (F) 76 62
Grazioso (S) b. Giovanardi (F) 64 60
De Vito (S) b. Sulpizio (F) 63 16 64
Busca/De Vito (S) b. Capogrosso/Sulpizio (F) 64 60

GIRONE 2 FEMMINILE: Non è scesa in campo questo fine settimana la capolista Ct Lucca, a causa del ritiro dalla manifestazione del St. Georgen Raiffeisen: le sorelle Pieri e compagne rimangono così saldamente in testa al girone.

Ct Lucca – Ast San Georgen Bolzano 4-0 per rinuncia

Condividi su:
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Technorati
  • RSS

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>