Serie A2 maschile: il Tc Pistoia si carica per la rimonta che vale la Serie A1 nella finale di ritorno contro il Ct Match Ball Siracusa

Il Tc Pistoia sogna la grande rimonta dopo la sconfitta per 4-2 subita nella finale d’andata del Campionato di serie A2 maschile sul campo del Ct Match Ball Siracusa: per ribaltare il risultato negativo incassato in terra siciliana serve un’impresa, una vittoria larga con il punteggio di 6-0 o 5-1, oppure un successo con identico punteggio dell’andata e un’ulteriore affermazione nel doppio di spareggio.
Pistoia ha la forza per centrare il ritorno nella massima serie italiana appena un anno dopo per il valore dei suoi tennisti, in particolare del numero 1 Matteo Viola, 292 al mondo e a ridosso dei top 100 appena qualche anno fa. Ma dall’altra parte della rete i ragazzi capitanati da Christian Belliti devono contrastare un avversario davvero tosto: in casa i siracusani hanno dimostrato tutta la loro forza e il senso di appartenenza di tennisti come Antonio Massara, Ettore Zito e Alessandro Ingarao, che indossando i colori amati sono in grado di esprimere il loro migliore gioco.
Nelle partite del girone disputate tra le mura amiche fino ad oggi il Tc Pistoia ha sempre vinto con punteggi molto larghi: serve anche questo per caricarsi in vista della sfida più importante della stagione…

Condividi su:
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Technorati
  • RSS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *