Serie B femminile: Tc Livorno, Junior Tc Arezzo e Tc Bisenzio, un terzetto toscano compatto per un campionato tranquillo! I gironi e il calendario

La compagine di Serie B dello Junior Tc ArezzoDomenica 26 Marzo prenderà il via il Campionato di Serie B femminile, che quest’anno inizia decisamente in anticipo rispetto alle scorse stagioni. Il campionato nazionale vede ai nastri di partenza tre squadre toscane: lo Junior Tc Arezzo, il Tc Livorno e il Tc Bisenzio. Come gli scorsi anni, per tutti i gironi a sette squadre le prime tre classificate disputeranno la fase di play-off per decretare le promosse in Serie A2, l’ultima classificata di ogni raggruppamento retrocede direttamente in Serie C, mentre la quarta, quinta e sesta dovranno disputare i play-out per ottenere la salvezza. Sono confermate anche le regole legate all’obbligo di schierare giocatori del vivaio: nello specifico ogni squadra dovrà obbligatoriamente schierare sia in singolare che in doppio almeno un giocatore del vivaio con età inferiore ai 30 anni.

GIRONE 1: Dopo la promozione del 2016, lo Junior Tc Arezzo iscrive una rosa con bei sei Seconda Categoria, tra cui i nuovi acquisti Vittoria Avvantaggiati e Veronica Mascolo. Mancano tuttavia tenniste classificate da 2.4 in su, per questo l’obiettivo della compagine aretina è di conquistare la salvezza in categoria: nel girone sono favorite al successo il la Società Sportiva Angiulli Bari della rumena 407 al mondo Oana Georgeta Simion e la Stampa Sporting Torino delle 2.2 Zmau e Chieppa.

GIRONE 2: Il Tc Bisenzio si presenta con l’innesto al numero 1 della 2.4 Giulia Ferrari, oltre alla giovane di casa Giulia Cascapera e alla georgiana Margarita Chakhnasvili, ex numero 134 del mondo. La squadra può lottare per una posizione a cavallo tra i play-off e una casella favorevole dei play-out, in un raggruppamento dove spicca il Tc Trento della numero 149 al mondo, la bulgara Viktoryia Tomova, e il Bal Lumezzane delle 2.2 Brescia e In Albon.

GIRONE 3: Il Tc Livorno schiera un quartetto di Seconde Categorie davvero molto interessante: accanto alla 2.4 Maria Masini e alla 2.5 Alessandra Di Batte, si segnala il ritorno a casa della 2.5 Mirea Signorini e della 2.6 Lisa Tognetti, ex campionessa in carica di Seconda Categoria. In virtù del curriculum pesante di alcune delle sue atlete, il club di Villa Lloyd può puntare ad un piazzamento di prestigio anche al cospetto di avversari come il Tc 2002 Benevento della numero 141 al mondo, la bulgara Elitsa Kostova, e il Park Genova delle 2.4 Pera, Traversi e Ceppellini.

 

Condividi su:
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Technorati
  • RSS

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>