Serie B maschile: Ct Giotto Arezzo verso il sogno promozione, Sporting Club Montecatini, Ct Arezzo e Tc Poggibonsi nella bagarre dei playout!

Federico MalancaDomenica 7 Giugno si è disputata la settima e ultima giornata della regular seasong del Campionato di Serie B maschile, torneo di altissimo livello che ha visto ai nastri di partenza cinque squadre toscane: Tc Poggibonsi, Sporting Club Montecatini , Ct Arezzo, Ct Scandicci e la neopromossa Ct Giotto Arezzo. Come gli scorsi anni, per tutti i gironi a sette squadre le prime tre classificate disputeranno la fase di play-off per decretare le promosse in Serie A2, l’ultima classificata di ogni raggruppamento retrocede direttamente in Serie C, mentre la quarta, quinta e sesta dovranno disputare i play-out per ottenere la salvezza. Ricordiamo che da quest’anno saranno molto più rigide le regole legate all’obbligo di schierare giocatori del vivaio (che hanno disputato campionati under per il circolo, oppure che giocano con la maglia del circolo da almeno otto anni consecutivi): per quanto riguarda la Serie B maschile, ogni squadra dovrà obbligatoriamente schierare una “vivaista” sia in singolare che in doppio, obbligo che di fatto premierà enormemente le compagini dotate di un vivaio forte.
Di seguito i risultati del fine settimana con le cronache dai campi.

GIRONE 1: Lo Sporting Club Montecatini  chiude la stagione regolare al quinto posto a quota sei punti dopo il pareggio casalingo con la quotata formazione veneta del Tc Ca’ del Moro, giunta seconda nel girone, e quindi si giocherà la prima chance di rimanere in Serie B nello spareggio di domenica prossima sui campi del Tennis San Paolo Padova, compagine che è arrivata quarta nel girone 4 e che annovera tra le proprie fila due elemnti di spicco come i 2.3 Andrej Kracman ed Alberto Nieri. L’ultimo impegno tra le mura amiche per Braccini e compagni ha avuto quasi il sapore dell’impresa vista la caratura degli avversari: grande vittoria di Federico Malanca (64 67 76) sul 2.3 Andrea Agazzi mentre un’acciaccato Matteo Cicchini si è ritirato per un affaticamento muscolare dopo aver perso il primo set per 62 contro il numero uno veneto Marco Speronello. Gli altri due singolare vedevano le sconfitte di Leonardo Braccini (26 16) contro Pontoglio ed il successo di Tommaso Checcaglini (60 64) su De Paolis. L’equilibrio non si spezzava nemmeno dopo i doppi: successo termale con Braccini-Checcaglini (76 75) su Pontoglio-De Paolis e confitta di Balducci-Malanca (26 36) contro Speronello e Gavardina.

GIRONE 2: Chiude mestamente a quota zero punti il Ct Scandicci dopo la sconfitta casalinga contro lo Sporting Club Bisceglie. Una retrocessione in Serie C che non rappresenta un sorpresa visto che l’organico dei fiorentini è risultato essere decisamente inferiore a quello delle altre compagini anche se lo spirito e l’impegno di Fabbrucci e compagni non è mai venuto meno riuscendo anche a cogliere qualche successo individuale che rende meno amara questa seconda retrocessione consecutiva.

GIRONE 4: Il Ct Arezzo ha osservato il turno di riposo ma conosceva già la propria posizione di classifica già dalla scorsa settimana. Con il sesto posto conquistato Naldi e compagni diovranno attendere la perdente dello scontro tra Sporting Club Bisceglie e Tennis Club Perugia in programma domenica prossima in terra pugliese. La gara di andata ad Arezzo è in programma domenica 21 Giugno, il ritorno domenica 28 Giugno.

GIRONE 5: Il sogno playoff per il Tc Poggibonsi svanisce in terra padovana con la sconfitta per 4-2 contro l’ex fanalino di coda Società Canottieri e così Turini e compagni, in virtù del quinto posto conquistato, dovranno giocarsi la permanenza nella categoria nella prima sfida playout in programma domenica prossima in casa del Tc Crema, formazione giunta quarta nel girone 8. I lombardi hanno la loro punta di diamante nel 2.2 Davide Melchiorre e possono contare anche su due elementi da non sottovalutare come i 2.4 Nicola Remedi e Filippo Mora.

GIRONE 8: Il Ct Giotto vince anche l’ultima gara casalinga contro il fanalino di coda Ct Ata Battisti di Trento e confermano il secondo posto alle spalle dell’imbattuta capolista Tc Borgaro. Grazie a questo prestigioso piazzamento la neopromossa formazione aretina è l’unica toscana a guadagnarsi l’accesso ai playoff promozione e nella semifinale in gara unica affronterà domenica prossima in casa il Tennis Desenzano, formazione piazzatasi al terzo posto nel girone 7. La vincente di questa gara si giocherà il passaggio in A2 nel doppio confronto con i romani del Club Nomentano.

Condividi su:
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Technorati
  • RSS

6 risposte a Serie B maschile: Ct Giotto Arezzo verso il sogno promozione, Sporting Club Montecatini, Ct Arezzo e Tc Poggibonsi nella bagarre dei playout!

  1. michele scrive:

    Forza “El Loco” grande acquisto!!

  2. quelle dello sporting scrive:

    Forza sporting club Montecatini,con un federico malanca,bravissimo e bellissimo,possiamo fare ottimi risultati

  3. Ac61 scrive:

    Si giochera’ fuori quindi sono stati avvisati i controllori volo degli aeroporti interessati !

  4. ac61 scrive:

    lo scoop delle ultime ore che aumenta le speranze del tc scandicci di superare il girone e’ che verra’ schierato anche vanni .

    • alessandro scrive:

      Se gioca Alberto c’è da comunicare ai circoli che aumentino l’altezza delle coperture dei campi…

      • Gg69 scrive:

        …tranquillo, si gioca all’aperto, basta la sola comunicazione all’ENAV

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *