Torneo 3a Categoria limitato 3.4 Tc Rignano: nomi pesanti nell’albo d’oro valdarnese, con i sigilli del maestro di casa Andrea Bianucci e della campionessa toscana Laura Carbonai

Torneo 3a Categoria limitato 3.4 Tc RignanoSono ben 113 gli iscritti che popolano il Torneo di 3a Categoria limitato 3.4 maschile e femminile organizzato dal Tc Rignano: il Circuito Interprovinciale lascia la città e risale l’Arno ma non abbandona il solito pienone di partecipanti!
Come prevedibile il maestro di casa Andrea Bianucci si è confermato ingiocabile a queste categorie, con la sua esperienza e una potenza che nulla hanno a che vedere con il mondo dei Terza “bassi”. Dieci i games persi in totale dal mancino, un bilancio debordante che ha riguardato anche il finalista Filippo Galletti, bravissimo a giungere all’atto conclusivo con lo scalpo del pari-classifica Andrea Botticelli ma non in grado di porre resistenza di fronte all’ultimo avversario. In evidenza anche il 3.5 Gabriele Brancatelli, fermatosi in semi dopo la vittoria sul numero 2 Dossola.
Anche tra le donne il nome della vincitrice è di prestigio, ovvero quello della montevarchina Laura Carbonai, campionessa toscana di Quarta Categoria in carica: anche di fronte a avversarie di categorie superiore il predominio stagionale non è cambiato, ma in finale si è trovata di fronte un’altra 4.1, Flavia Migliorini, battuta dopo una rimonta per 26 61 64. Poca gloria per le favorite Aurora Armino e Alessia Ciampi, battute nei quarti e in semifinale.

Ti ricordiamo che i tabelloni, i risultati e gli orari di gioco sono consultabili direttamente sul tuo telefono scaricando la App di Let’s Tennis!

PRIMO TABELLONE DI QUALIFICAZIONE MASCHILE

SECONDO TABELLONE DI QUALIFICAZIONE MASCHILE

TERZO TABELLONE DI QUALIFICAZIONE MASCHILE

TABELLONE PRINCIPALE MASCHILE

PRIMO TABELLONE DI QUALIFICAZIONE FEMMINILE

TABELLONE PRINCIPALE FEMMINILE

Condividi su:
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Technorati
  • RSS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *