Torneo 4a Categoria Polisportiva Duemme Campi Bisenzio: Valentina Oldani superstar in un tabellone femminile stracolmo di sorprese, tra gli uomini i favoriti all’esame contro gli ostici Carovani e D’Oriano

Sta giungendo alle fasi conclusive il Torneo di 4a Categoria maschile e femminile organizzato dalla Polisportiva Duemme di Campi Bisenzio: il circolo campigiano da alcuni anni è entrato a pieno regime nei circuiti toscani, portando con se numeri molto alti, come dimostrano i 142 iscritti a questo appuntamento.
Oggi sono in programma tre dei quattro quarti di finale maschili, mentre il primo è stato già disputato ieri con il successo di Stefano Pancani, che dopo due set tirati scappa nel terzo set e approfitta del ritiro sul 4-1 di Francesco Boganini per conquistare la semifinale. Per il resto del tabellone non si segnalano particolari sorprese, con le prime due teste di serie (Emanuele Maurizi e Daniele Giannini) a segno ma attesi adesso da due impegni molto duri contro i 4.2 Cesare Carovani e Gennaro D’Oriano. Bene anche Pier Giorgio Zalla contro la rivelazione Massimo Cremasco.
Se nel maschile il quadro è piuttosto regolare, tra le donne è un susseguirsi di sorprese, con le favorite eliminate una dopo l’altra: se la numero 1 Lucrezia Baldi ha dato forfait per la gioia della 4.4 Elisa Gori, che si ritrova in semifinale senza giocare, la numero 2 Camilla Galli è sconfitta dalla straordinaria nc Valentina Oldani (57 62 75), al quarto positivo consecutivo.

PRIMO TABELLONE DI QUALIFICAZIONE MASCHILE

SECONDO TABELLONE DI QUALIFICAZIONE MASCHILE

TABELLONE PRINCIPALE MASCHILE

TABELLONE DI QUALIFICAZIONE FEMMINILE

TABELLONE PRINCIPALE FEMMINILE

Condividi su:
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Technorati
  • RSS

6 risposte a Torneo 4a Categoria Polisportiva Duemme Campi Bisenzio: Valentina Oldani superstar in un tabellone femminile stracolmo di sorprese, tra gli uomini i favoriti all’esame contro gli ostici Carovani e D’Oriano

  1. Tempe scrive:

    Bravo Rino D’oriano
    Bel torneo!

    Un applauso anche a Massimo Cremasco che vale ben più della sua attuale classifica e che contro Tognarelli ha regalato una giornata di gran tennis agli appassionati tifosi sugli spalti

  2. Talent scout scrive:

    Ho parlato con Fury.
    La debacle è stata causata da due fattori: il primo riconducibile ai postumi della sera prima, il secondo il campo (pareva Marassi, poggi e buche)

    Pensiero personale: non capisco perchè per giocare siano state date 3 palle a match, in stato di evidente usura.
    Così così questo torneo..

    • Tempe scrive:

      Talent,
      Devi dire al tuo pupillo che se si fa un torneo la sera prima…..si deve riposare…….poi che ci siano le buche sulla terra è abbastanza comune soprattutto dopo giorni di pioggia.
      Oltre a qst 3 palline ( magari buone) dovrebbero bastare visto che si gioca con una per volta…..

  3. Tempe scrive:

    Bene, ha trovato pane per i suoi denti allora.
    Riccardo Frosini buon giocatore all’esordio ma tecnicamente vale classifica ben superiore.
    Forza Frosini

    • Tempe scrive:

      Riccardo Frosini batte “Fury” 61 60………
      Bravo Riccardo continua così!

  4. Talent scout scrive:

    Nel primo turno di qualificazione attenti a Montigiani Riccardo: dalle sue parti, nel Valdarno, lo chiamano FURY in onore del carrarmato dell’omonimo film.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *