Torneo Open Tc Bagni di Lucca (1.500 € + 1.000 €): alle terme lucchesi arrivano le firme più prestigiose di Walter Trusendi e Corinna Dentoni. Per la massese è il secondo successo in tre anni!

Corinna Dentoni premiata a Bagni di LuccaIn una settimana davvero eccellente per gli Open toscani, accanto al ricco appuntamento organizzato dal Tc Montevarchi si è giocato anche un Torneo Open maschile e femminile presso il Tc Bagni di Lucca, con un montepremi complessivo di 2.500 € (1.500 € per gli uomini e 1.000 € per le donne): il club termale ripropone un evento storico del panorama toscano, tornato in calendario due anni fa dopo parecchi anni di stop.
Ottimo il successo sia a livello numerico, con ottantasei iscritti in totale, sia a livello tecnico, con la bellezza di trentotto Seconde Categoria. Tra gli uomini è arrivata la firma più prestigiosa del carrarese Walter Trusendi, numero 462 al mondo, che per una settimana ha interrotto la sua attività internazionale: davvero appassionante la finale tutta toscana contro il 2.2 Davide Della Tommasina, con quest’ultimo ad un passo da portare la disputa al terzo set. Anche gli altri due favoriti, Giorgio Portaluri e Lorenzo Papasidero, sono giunti in semifinale: mentre “Papa” ha ceduto nettamente a Trusendi, il pugliese ha messo in seria difficoltà “Della”.
Di livello elevatissimo il torneo femminile, con la sfida tra le 2.1 Anna Floris e Corinna Dentoni, che puntualmente si è avverata in finale: in barba ad un pronostico molto equilibrato, la bellissima carrarese, già vincitrice dell’edizione 2015, ha dominato con un netto 61 61, confermando uno stato di forma splendente che l’ha vista perdere sette games in tutto il torneo. Le 2.4 Giulia Pasini e Federica Grazioso sono state le altre due semifinaliste.

PRIMO TABELLONE DI QUALIFICAZIONE MASCHILE

SECONDO TABELLONE DI QUALIFICAZIONE MASCHILE

TABELLONE PRINCIPALE MASCHILE

TABELLONE DI QUALIFICAZIONE FEMMINILE

TABELLONE PRINCIPALE FEMMINILE

Condividi su:
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Technorati
  • RSS

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>