Torneo Under Livorno Circuito Next Gen Italia 2018 – Macroarea Centro Nord: la toscana dei vari Lorenzo De Vizia, Anastasia Bertacchi e Gianluca Carlini ricaccia gli “stranieri”, ma fa eccezione il perugino Christian Capuccini

Si è conclusa la seconda tappa toscana, dopo Arezzo in Marzo, del Circuito Next Gen Italia – Macroarea Centro Nord, la rassegna giovanile più importante in Italia che regalerà ai migliori ragazzi i pass per le finalissime di Milano. Si è giocato infatti il Torneo Under 10/12/14/16 maschile e femminile a Livorno, congiuntamente in quattro circoli (Tc Livorno, Junior Livorno, Libertas Sport Livorno e Coop Livorno), dove si sono dati complessivamente battaglia 200 iscritti provenienti da tutto il Centro Italia e non solo.
La categoria dei più piccoli ha visto un trionfo toscano con figlinese Lorenzo De Vizia e  la cecinese Sabrina Baranovschi a segno: davvero brava quest’ultima, che ha dominato in finale Francesca Ricci con il punteggio di 61 62.
Tra gli under 12 il capofila era un umbro, Edoardo Betti, ma a trionfare è stato un altro perugino, Christian Capuccini, che ha sconfitto in finale il campione toscano Lorenzo Ghilarducci, mentre nel femminile ha trionfato la lucchese Anastasia Bertacchi su Irene Parigi.
Nella categoria under 14 si è assistito alla clamorosa scalata del 4.1 Tommaso Bardocci: il giovane tennista del Ct Venturina, dopo aver superato le qualificazioni, ha fatto furore nel main draw, superando la bellezza di quattro Terze Categorie e arrendendosi in finale soltanto al 3.3 Gianluca Carlini: a completare il clamoroso exploit ci è mancato pochissimo, ma il grossetano si è salvato al super tie-break dopo un match tiratissimo (57 76 10-3). Anche la finale femminile è stata contrassegnata da equilibrio totale èd ha visto prevalere Lisa Morfini su Denise Pozzetti (64 67 10-4).
Le categorie Under 16 erano imbottite di Seconda Categoria e non hanno portato molta fortuna ai tennisti toscani: fa eccezione la labronica Alice Spagnoli, che se la vedrà in finale contro la 2.8 sarda Angelica Porcedda, mentre nel maschile sfida decisiva tra i romani Roberto Miceli e Alessandro Cappelli, bravissimo da 3.3 a superare il 3.1 lucchese Andrea Cerri.

UNDER 10 MASCHILE – TABELLONE DI QUALIFICAZIONE

UNDER 10 MASCHILE – TABELLONE PRINCIPALE

UNDER 12 MASCHILE – TABELLONE DI QUALIFICAZIONE

UNDER 12 MASCHILE – TABELLONE PRINCIPALE

UNDER 14 MASCHILE – TABELLONE DI QUALIFICAZIONE

UNDER 14 MASCHILE – TABELLONE PRINCIPALE

UNDER 16 MASCHILE – TABELLONE DI QUALIFICAZIONE

UNDER 16 MASCHILE – TABELLONE PRINCIPALE

UNDER 10 FEMMINILE – TABELLONE DI QUALIFICAZIONE

UNDER 10 FEMMINILE – TABELLONE PRINCIPALE

UNDER 12 FEMMINILE – TABELLONE DI QUALIFICAZIONE

UNDER 12 FEMMINILE – TABELLONE PRINCIPALE

UNDER 14 FEMMINILE – TABELLONE DI QUALIFICAZIONE

UNDER 14 FEMMINILE – TABELLONE PRINCIPALE

UNDER 16 FEMMINILE

 
Condividi su:
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Technorati
  • RSS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *