A cavallo tra luglio e agosto la Rafa Nadal Academy va in tour in giro per l’Italia a presentare il suo modello vincente

Non è la prima volta che la Rafa Nadal Academy sbarca in Italia. Diverse sono le collaborazioni attivate con i circoli, che di fatto agevolano la possibilità per ragazzi e adulti, di allenarsi, in uno degli impianti sportivi più innovativi del mondo. Al termine dei lavori di ampliamento attualmente in corso, l’Academy conterà 45 campi da tennis, 13 campi da padel, due piscine, un campo da calcio, un imperioso fitness center, un hotel per accogliere il soggiorno dei genitori che accompagnano i figli o degli adulti che vengono a fare lo stage e infine una residenza esclusiva per i 130 ragazzi, che attualmente studiano e si allenano tutto l’anno, per inseguire il proprio sogno.
L’Academy è nata nel 2016, da una precisa idea di Rafael Nadal: creare una struttura educativa che potesse offrire tutte le facilitazioni possibili, per un ragazzo che decide di dedicare le proprie energie e i propri sacrifici al tennis. Un luogo, a lui mancato in età giovanile, dove formare i ragazzi, seguendo gli importanti valori in cui crede che gli hanno permesso di essere uno dei più grandi sportivi di tutti i tempi e un uomo impegnatissimo nel sociale. Sacrificio, umiltà, tolleranza, pazienza, rispetto, integrità, disciplina, ordine e impegno sono le parole d’ordine dell’Academy, al centro di un progetto che punta prima di tutto a formare brave persone, preparate e pronte per potersi giocare le proprie carte nel mondo. Su tutti questi valori opera lo speciale programma chiamato “ Building a Champion”, che comprende anche l’attenzione massima alla preparazione fisica, mentale e all’importanza della corretta nutrizione alimentare.
La RNA Intenational School nasce sul modello di scuola americana: la prima lingua parlata è l’inglese, la seconda lo spagnolo. La flessibilità del sistema di studio, che rende compatibile l’attività agonistica internazionale, è garantito da un’altissima attenzione informatica e tecnologica, necessaria per permettere agli studenti di poter seguire gli studi e le verifiche anche quando sono in viaggio per tornei. Il diploma alla Rafa Nadal Academy consente ai ragazzi di poter conseguire delle importanti borse di studio, anche totali, per inserirsi nelle università americane, dove potranno proseguire l’allenamento e la competizione, giocando per le squadre interne in un campionato seguitissimo e entusiasmante. L’emozione di diplomarsi in tonaca blu e lanciare il cappello sul campo centrale dell’Academy con Rafael Nadal è il coronamento di questo percorso accademico.                                                                              

Venendo alla parte squisitamente sportiva, uno staff di coach veramente imponente per qualità e esperienza agonistica guidato da Toni Nadal, direttore tecnico dell’Academy, rende di assoluta eccellenza il percorso di formazione tennistica dei ragazzi . Coach di caratura internazionale come Joel figueras, Marc Gorriz, Joan Bosch, Gabriel Urpi, Tomeu Salvà, Pedro Clar, solo per citarne alcuni, sono ogni giorno in campo per trasferire la propria energia e esperienza, seguendo il programma di allenamento guida, studiato da Toni Nadal. Le possibilità di allenamento sono facilitate da una struttura tecnica all’avanguardia dotata delle migliori soluzioni tecnologiche, come ad esempio la video analisi Playsight, disponibile nella maggior parte dei campi e un centro di preparazione fisica dotato delle macchine Tecnogym più innovative. Un’attenzione speciale viene data alla prevenzione degli infortuni e alla cura degli stessi, con un’equipe medica interna sempre pronta a intervenire rapidamente in caso di necessità. Un mondo speciale per i ragazzi, che hanno la possibilità di rendere al massimo, concentrando le proprie energie solo sul campo e sulla scuola. Dalla fase di progettazione ai risultati concreti, in soli 3 anni dall’apertura, l’Academy ha piazzato tre ragazzi nelle semifinali dell’Orange Bowl in Florida, vincendo l’importante torneo americano junior con Daniel Ricon.

Dal 27 luglio al 3 agosto l’Academy sarà in Italia per presentare le possibilità di studio e alcune metodologie di allenamento, direttamente sul campo, per novanta ragazzi selezionati. Lo staff della Rafa Nadal Academy  sarà composto da alcuni allenatori, capitanati da Joel Figueras e dal fiorentino Simone Neri, trasferitosi da alcuni anni a Maiorca per creare un ponte di collegamento commerciale con l’Italia. Gli eventi saranno suddivisi in tre tappe da due giorni ciascuna, alle quali potranno richiedere la partecipazione ragazzi dal 2009 al 2004 . Per ogni tappa saranno previsti due gruppi da quindici giocatori suddivisi in fasce di età. L’Academy metterà a disposizione anche delle importanti borse di studio dedicate ai profili dei ragazzi, che si dimostreranno più interessanti. I circoli coinvolti in questa presentazione, sono di assoluto prestigio e vantano già alcune precedenti collaborazioni con l’Academy.
Ecco le date del tour italiano:
28-29 luglio: Match Ball Firenze
30-31 luglio: Circolo Castellazzo Parma
1-2 agosto: Sporting La Stampa Torino

1 Commento
  1. Luca Masini

    Spett.le Grantennistoscana,
    Mi piacerebbe saperne di più ma non si capisce bene dove trovare le informazioni.
    Per poter iscrivere eventualmente mia figlia under 14
    Sapreste aiutarmi?
    Grazie.
    Cordiali saluti
    Luca

    18 Luglio 2020 at 16:01 - Rispondi

Invia un commento

La tua email non sarà pubblicata