È una immagine che ha segnato la nostra gioventù | Ma adesso questo campo verde non esiste più

L’immagine che tutti noi abbiamo visto sui nostri pc è questa: un cielo azzurro e una collina. Eppure sembra non esistere più!

Chiunque abbia più di 15 anni riconosce questa immagine! Forse di tutti i meravigliosi paesaggi al mondo questo è sicuramente il più famoso in quanto, fino a poco tempo fa, era presente in tutti pc come sfondo del desktop.

vera storia sfondo windows
Conoscevi la vera storia dell’immagine usata da Windows? (grantennistoscana.it)

L’immagine ritrae una collina verde, parzialmente illuminata, con un cielo blu e azzurro screziato da tante nuvole bianche. In basso, una linea scura indica la divisione tra i campi. Oltre il pendio si vedono delle montagne. Ciò che non sapevi forse è che questa immagine ritrae un posto che esiste davvero. La fotografia l’ha scattata Charles O’Rear, oggi 73enne, ex fotografo del National Geographic.

La vera storia della foto dietro lo sfondo del desktop di windows

Nel gennaio del 1996, pochi minuti dopo una tempesta, O’Rear era sulla sua moto e stava andando a trovare la fidanzata Daphne. Quando ha visto quel paesaggio non ha potuto fare a meno di fotografarlo.

vera storia sfondo windows
Oggi la Valle di Napa appare profondamente diversa, piena di vigneti (grantennistoscana.it)

La collinetta, che si trova nella contea di Napa, in California, era sfruttata come vigneto. Tuttavia, dal 1990 al 1996  i vigneti furono infestati da un insetto parassita e in quel momento i produttori decisero di rimuovere il 30% delle viti, ormai malate. Da qui, quella grande e collina si riempì di un’erba verdissima, così quella foto divenne una delle più famose al mondo. Solo dopo il 1996, con la risoluzione del problema dovuto all’insetto infestante, i produttori vitivinicoli locali decisero di tornare a piantare le vigne anche su quella collina. In poco tempo, il verde acceso dei campi svanì e i vasti spazi furono di nuovo occupati dai vigneti. Ad oggi infatti quel paesaggio appare nettamente diverso rispetto alla foto che tutti conosciamo.

All’epoca O’Rear scattò la foto perchè con la sua fidanzata stava scrivendo un libro sul vino. La zona centrale della California infatti è famosa per i suoi vigneti e lui si stava occupando delle foto da inserire. Purtroppo però egli trovò un prato verde al posto dei vigneti e la foto non era più adatta al libro. Così decise di vendere la foto ad un’agenzia di fotografie stock, la Westlight che inizialmente chiamò questa immagine “Bucolic Green Hills” (colline verdi bucoliche). L’immagine fu acquistata poi dalla Microsoft, che la rinominò “Bliss” (beatitudine) e la utilizzò come sfondo desktop per il suo sistema operativo Windows XP, rilasciato nel 2001.

E tu conoscevi la vera storia che si cela dietro l’immagine usata da Microsoft come sfondo?

Impostazioni privacy