Non solo monete antiche: tutti abbiamo quest’oggetto in casa e può valere una vera fortuna|La tua vita potrebbe cambiare ora

Le monete antiche possono valere parecchio, ma anche quest’altro oggetto può farci fare molti soldi: lo abbiamo quasi tutti in casa!

Se dovessimo pensare, di colpo, a quel che riguarda, prettamente gli ambienti collezionistici, le prime cose a saltare alla mente sarebbero senza dubbio francobolli, monete, banconote. La realtà è invece ben diversa, molto più complessa, in un certo senso. Il collezionismo, soprattutto ultimamente abbraccia tantissimi “settori“.

oggetto comune di grande valore
Lo abbiamo quasi tutti in casa e potrebbe farci fare una grande fortuna! – grantennistoscana.it

La realtà insomma ci parla di tantissimi altri oggetti che si collezionano e in modalità più che mai professionistica, per cosi dire. Persone disposte a investire somme di denaro importanti su quelli che sono i protagonisti di quella specifica collezione. Un caso su tutti? Questo oggetto che sicuramente anche voi avrete in casa e che risulta molto fruttuoso!

Non solo monete antiche: quanto può valere un vaso cinese

L’interesse verso questi specifici oggetti non sempre è mosso per questioni che riguardano la semplice eventuale valutazione dello stesso. In molti casi si tratta di passione vera e propria per un manufatto tipico di quella specifica tradizione e lavorazione della ceramica.

oggetto comune di grande valore
Il valore dei vasi di porcellana cinesi – grantennistoscana.it

Ovviamente, cosi come vale per ogni campo, anche qui l’attenzione verso il falso deve essere praticamene maniacale. Considerare, insomma, la possibilità che quello che ci si può trovare davanti non è alto che una semplice riproduzione, magari anche di pregevole fattura.

I celebri vasi cinesi compaiono in quel paese specifico già nel Paleolitico, ma si affermano, di fatto, sotto la dinastia Yuan. Da quel momento, in qualche modo inizia il mito della ceramica bianca decorata che avuto il suo apice sotto la dinastia Ming. In quanto al successo, che negli anni, ha letteralmente investito questo specifico settore c’è da dire che il tutto è ulteriormente cresciuto, con l’avvento delle nuove tecnologie. Oggi, il web fornisce ogni tipo di servizio utile alla valutazione di un qualsiasi oggetto di questo specifico ambito.

Come valutare l’effettivo valore

Una delle realtà più attive in questo particolare mercato, per esempio, è “Antiquariato Europeo, che mette a disposizione dei clienti anche la possibilità di valutazioni online utilizzando per esempio WhatsApp. In merito alla possibilità di distinguere un originale da un falso lo stesso contesto è solito utilizzare la tecnica della termoluminescenza, che va ad analizzare l’energia accumulata per “leggere” le reali proprietà dei cristalli.

oggetto comune di grande valore
Come valutare l’originalità del vaso cinese – grantennistoscana.it

L’alternativa a questa specifica tecnica può essere l’utilizzo del carbonio 14. Per riconoscere un vaso autentico da una copia si può inoltre, per esempio, controllare l’eventuale presenza di ruggine, uno dei migliori indicatori possibili per la selezione di autentici vasi cinesi di antiquariato.

Vendere oggi, un vaso cinese vuol dire confrontarsi con ogni sorta di possibilità. Affidarsi a un esperto del settore è in ogni caso la miglior mossa possibile. In quanto alle valutazioni, in molti casi, il limite, è il caso di dirlo, può davvero non esistere.

Impostazioni privacy