ATP 500 Dubai (2.950.420 $): Lorenzo Musetti ci fa sognare, doppio colpo in qualificazioni e primo main draw a 17 anni in un torneo “major”!

Che impresa per Lorenzo Musetti, giovanissimo classe 2002 carrarese che sta iniziando ad affacciarsi nel circuito professionistico che conta ottenendo davvero grandi risultati. Nel torneo ATP 500 di Dubai (2.950.420 $, cemento), ricchissimo appuntamento del circuito mondiale vinto in passato ben otto volte da Roger Federer e quattro volte da Novak Djokovic, la nostra giovane promessa si presentava nel tabellone di qualificazioni. Ebbene, non poteva esserci modo migliore per onorare l’invito degli organizzatori: Musetti ha sconfitto al primo turno con il punteggio di 63 76 l’australiano Alexei Popyrin, numero 100 delle classifiche mondiali, e al secondo e decisivo turno con il punteggio di 76 76 il russo Evgeny Donskoy, numero 112 del ranking ATP.
Lorenzo si è così assicurato la prima qualificazione in un “major” a soli 17 anni e male che vada un assegno di oltre 21 mila dollari, ma soprattutto la consapevolezza di essere sulla strada giusta verso grandi soddisfazioni future. La sorte gli ha affidato il peggior avversario possibile, il russo Andrey Rublev, autore di uno strepitoso inizio di 2020.

0 Commenti

Invia un commento

La tua email non sarà pubblicata