Campionati Italiani Under 16 femminili Ct Rovereto: Beatrice Ricci, sei sul tetto d’Italia! La toscana è la più forte sia in singolare che in doppio

Nella settimana dedicata alle rassegne nazionali giovanili, i Campionati Italiani Under 16 femminili erano in programma in Trentino, sui campi del Ct Rovereto: qui la Toscana è protagonista assoluta grazie alla magnifica 2003 Beatrice Ricci, che riesce nell’impresa si conquistare lo scudetti italiano sia in singolare che in doppio.
Nel torneo più importante la Ricci ha dimostrato grande solidità e nervi d’acciaio, non cedendo un set in tutto il torneo: neppure in una finale delicata, in programma sui campi in veloce per il maltempo e non contro l’avversaria più attesa, Matilde Paoletti, ma contro la sua “carnefice” a sorpresa Giorgia Pedone, la massese ha tremato e ha chiuso l’atto decisivo con il perentorio punteggio di 63 60. A completare l’opera, Beatrice Ricci ha vinto anche i campionati italiani di doppio assieme a Matilde Paoletti (62 61 su Ruggeri/Zanolini). In totale la Toscana presentava a Rovereto cinque giocatrici: la migliore, oltre alla Ricci, è stata Cristina Pescucci, giunta fino agli ottavi di finale.

1° turno singolare (giocatrici toscane)
Cristina Pescucci (15) b. Elena Bocchi 63 61
Emma Belluomini (29)
 b. Micol Severi 61 63
Sofia Pizzoni (15) b. Silvia Alysia Pomarolli 62 64
Beatrice Ricci (2)
b. Elisa Viganò 60 60
Alice Gubertini (23) b. Sofia Farsetti 60 63

2° turno singolare (giocatrici toscane)
Cristina Pescucci (15) b. Virginia Ferrara (17) 61 62
Alessandra Simone (4) b. Emma Belluomini (29) 61 61
Beatrice Ricci (2)
b. Giulia Finocchiaro 61 61

Ottavi di finale singolare (giocatrici toscane)
Matilde Paoletti (1) b. Cristina Pescucci (15) 62 63
Beatrice Ricci (2)
b. Giulia Finocchiaro 61 61

Quarti di finale singolare (giocatrici toscane)
Beatrice Ricci (2)
b. Camilla Zanolini (7) 63 64

Semifinali singolare (giocatrici toscane)
Beatrice Ricci (2)
b. Arianna Zucchini (3) 60 75

Finale singolare (giocatrici toscane)
Beatrice Ricci (2)
b. Giorgia Pedone (5) 63 60

SINGOLARE

DOPPIO

0 Commenti

Invia un commento

La tua email non sarà pubblicata