Campionati Toscani Indoor Match Ball Firenze (24.580 €) – aggiornamento 2: il 3.4 Giancarlo Nencini caldissimo anche tra i “Seconda”, Roberta Pasini e Giulia Rabuzzi le prime qualificate al femminile

527 è la cifra “mostre” con cui si chiudono le iscrizioni dei Campionati Toscani Indoor Assoluti al Match Ball di Firenze (16 febbraio/3 marzo), giunti alla quarantunesima edizione. Essi possono far discutere o meno per la loro elevata quota di iscrizione o per la programmazione serrata dovuta alle tantissime partite, ma una cosa è certa: sono il torneo più sentito e partecipato dell’anno, ancor di più da quando hanno elevato il loro standard di campionati regionali a prova di pre-qualificazione degli Internazionali BNL d’Italia. Ciò ha aperto alla partecipazione dei tennisti anche al di fuori del Granducato, rendendolo un evento tennistico eccezionale a livello quantitativo e qualitativo.
In attesa della discesa in campo dei favoriti, su tutti Matteo Fago, Daniele Capecchi e Claudio Grassi tra gli uomini, Jessica e Tatiana Pieri, Lisa SabinoFederica Di Sarra tra le donne, per il momento si sono conclusi i tabelloni di qualificazione dedicati ai Terza Categoria, che proseguiranno la loro corsa anche in una sezione finale che decreterà i campioni toscani 2019 di Terza Categoria, e si sono disputati i primi turni dei tabelloni limitati ai classificati 2.5. Nei meandri di queste immense sezioni (saranno addirittura 49 i qualificati che otterranno il pass per il tabellone principale tra gli uomini) spiccano alcune Terze in gran forma. come il 3.4 Giancarlo Nencini, che nonostante la classifica sfavorevole e le quattro categoria di differenza si toglie lo sfizio di eliminare addirittura il 2.8 Nicola Caron. Tra i 3.1, che potranno dire la loro anche per il titolo regionale di Terza, avanzano David Ramazani, Mirko Pampaloni e Mattia D’Orazi. Tra le donne siamo ancora al tabellone di qualificazione: qui i primi nomi delle tenniste che si aggiudicano il passaggio di sezione sono quelli di Roberta Pasini, Giulia Rabuzzi e Lisa Morfini, mentre la giovanissima campionessa italiana Noemi Basiletti è protagonista di una rimonta al cardiopalma e di una vittoria per 9-7 nel tie-break del terzo set contro Linda Guidotti.

TABELLONI E ORARI

 

0 Commenti

Invia un commento

La tua email non sarà pubblicata