Campionati Toscani Indoor Match Ball Firenze (24.580 €) – aggiornamento 4: agli ottavi di finale i primi tre favoriti del maschile, in scena il remake della finale 2018 tra Chiara De Vito e Alessia Bianchi

Siamo giunti agli ottavi di finale dei Campionati Toscani Indoor Assoluti al Match Ball di Firenze/Pre-qualificazioni degli Internazionali BNL d’Italia (16 febbraio/3 marzo), giunti alla quarantunesima edizione con la cifra monstre di 527 atleti al via. Nel tabellone maschile, stellare per la presenza di 19 tennisti con classifica 2.1 e 2.2, avanzano in blocco le prime tre teste di serie: Riccardo Bonadio impiega un set per ingranare contro il talentuoso 2.3 certaldese Gianluca Acquaroli ma alla lunga si distende agevolmente, mentre non fanno fatica nè Matteo Fago (63 61 su Reitano), nè Davide Galoppini (75 64 su Maccari). Il livornese è la speranza toscana assieme a Daniele Capecchi, fino a questo momento scatenato nei due match disputati.
Tra le donne negli ottavi femminili negli ottavi andrà di scena la sfida tra Alessia Bianchi e Chiara De Vito, remake della finale dell’edizione 2018 che oggi regalerà appena un pass per i quarti di finale. Molto bene per i nostri colori anche Tatiana Pieri, che supera 62 60 Beatrice Stagno, mentre la giocatrice di casa Diletta Cherubini viene battuta da Anna Maria Procacci per 76 62. Le sorprese arrivano dalla sconfitta per ritiro di Federica Di Sarra per mano di Gloria Ceschi (ritiro sul 5-2 nel primo set) e di Martina Caregaro, eliminata dall’under 18 e promessa del tennis giovanile Elena Cristina Tiglea da Bressanone e classificata 2.4.

0 Commenti

Invia un commento

La tua email non sarà pubblicata