Campionato Serie D1: i destini del titolo maschile passano dalla costa livornese con Ct Venturina e Circolo Mantoflex. Ct Siena cala gli assi Grazioso e Caciotti

Domenica 7 Aprile prenderà il via il campionato di Serie D1 maschile e femminile. Tra gli uomini saranno 22 le compagini al via, suddivise in due gironi da cinque e due da sei: si qualificheranno per i play-off regionali di Giugno le prime due classificate dei gironi da cinque e le prime tre di quelli da sei, mentre l’ultima di ogni raggruppamento da cinque e le ultime due di quelli da sei retrocederà in Serie D2. All’interno dei play-off, le squadre qualificate per i quarti di finale e le quattro vincenti degli spareggi tra le perdenti agli ottavi approderanno in D1 nel 2020. 30 invece le squadre iscritte tra le donne, suddivise in sei gironi da cinque squadre: le prime due classificate di ogni raggruppamento approderanno ai play-off, mentre l’ultima di ogni girone retrocedono in D2.

Serie D1 maschile – Il livello appare discreto, ma non trascendentale, e la lotta sia per il titolo che per la promozione sarà serratissima in tutti i gironi. Il colpo dell’anno lo ha realizzato il Ct Venturina, che ha tesserato il 2.3 Filip Tomanic: assieme al maestro locale Marco Bolognesi e al bombardiere Marco Pezzali soprattutto sul velocissimo cemento livornese la squadra sarà una delle più difficili da battere. A pochi chilometri altrettanto competitivo il Circolo Mantoflex Cecina dei fratelli Matteo e Tommaso Aprile. Sono composte unicamente da Seconda il Match Ball Firenze e lo Sporting Valdelsa, mentre dalla Versilia avanzano la loro candidatura gli Amici del Tennis Ronchi di Luca Piolanti e Luca Pippi e l’As Raffaelli Forte dei Marmi di Alessio Grasso.

Serie D1 femminile – La discesa in basso, consentita dai regolamenti federali, di due delle protagoniste della scalata del Ct Siena alla Serie A, le ex pro Federica Grazioso e Martina Caciotti, rischia di “uccidere” la competizione se entrambe le big saranno impegnate con assiduità. Interessante il doppio incrocio dalle parti di Marina di Massa: sia gli Amici del Tennis Ronchi (Pratesi, Simonelli) che il Tc Ronchi Mare (Cerutti, Signorini) presentano due rose di livello assoluto. Partiranno con simili favori del pronostico anche il Ct Pontedera della 2.5 Alessandra Anghel e la Coop Livorno di Casucci e Rosellini.

I GIRONI E IL CALENDARIO

0 Commenti

Invia un commento

La tua email non sarà pubblicata