Campionato Serie D2 – aggiornamento 2: per la favorita Park Calenzano in campo tutti i più forti e 10-0 a favore! Nel femminile in testa le esperte squadre del Tc Sesto e del Tc Montevarchi

Domenica 7 Aprile ha preso il via il campionato di Serie D2 maschile e femminile, con tantissime squadre ai nastri di partenza. Tra gli uomini sono addirittura 67 le compagini al via, suddivise in undici gironi da cinque e due da sei: si qualificheranno per i play-off regionali di Giugno le prime due classificate dei gironi da cinque e le prime tre di quelli da sei, mentre l’ultima di ogni raggruppamento da cinque e le ultime due di quelli da sei retrocederà in Serie D3. All’interno dei play-off, le squadre qualificate per i quarti di finale e le quattro vincenti degli spareggi tra le perdenti agli ottavi approderanno in D1 nel 2020.
30 invece le squadre iscritte tra le donne, suddivise in sei gironi da cinque squadre: le prime due classificate di ogni raggruppamento approderanno ai play-off, mentre l’ultima di ogni girone retrocedono in D3.  All’interno dei play-off, le otto squadre qualificate per i quarti di finale approderanno in D1 nel 2020.
Di seguito l’approfondimento dopo due giornate di gara.

Serie D2 maschile – Dopo due giornate iniziano a delinearsi i valori nei tredici gironi maschili. Sulla carta è la compagine più forte e schierando tutti i tennisti più forti fin dal subito il Park Tennis Calenzano sta facendo furore nel girone 1: due successi per 5-0 senza alcuna storia e il duo composto dal 2.3 Francesco Canò e il 2.5 Giovanni Agostinetto. Tra le squadre che hanno realizzato un doppio 5-0 troviamo anche il Tc San Gimignano (girone 7) e il Tc Italia Forte dei Marmi (girone 9) e l’APD Casalecci (girone 12). Anche la Libertas Sport Livorno per il momento è a punteggio pieno, ma nella prima giornata ha subito una dura mazzata: la rottura del tendine d’achille dell’ex Davisman Marzio Martelli fa perdere ai labronici un pezzo fondamentale, ma con l’apporto di Marco Monnecchi e del giovane Gigena per il momento la compagine livornese non ha sbagliato nulla.

Serie D2 femminile – Diversi i rinvii per maltempo che rendono la situazione in molti raggruppamenti ancora poco definita. Il quadro delle prime due giornate è stato completato soltanto nei primi due gironi. Nel raggruppamento numero 1 l’estremo equilibrio (4 incontri terminati per 2-1) è spezzato dal Tc Sesto, che si fa forte dell’acquisto di Camilla Fazi, decisiva sia in singolare che in doppio contro il Ct Firenze. L’esperto Tc Montevarchi di Laura Carbonai e Flavia Migliorini per il momento è il capofila del girone 2, davanti a Tennis Park Calenzano e Polisportiva Pinetina.

0 Commenti

Invia un commento

La tua email non sarà pubblicata