Campionato Serie D2 – aggiornamento 3: terminata la fase a gironi. Qualificazioni nei play-off all’ultimo tuffo per Tc Punto Marina di Massa e Tc Seven (maschile) e per Park Tennis Calenzano (femminile)

Domenica 9 giugno si è conclusa la fase a gironi del campionato di Serie D2 maschile e femminile, con tantissime squadre ai nastri di partenza. Tra gli uomini sono addirittura 67 le compagini al via, suddivise in undici gironi da cinque e due da sei: si sono qualificate per i play-off regionali  le prime due classificate dei gironi da cinque e le prime tre di quelli da sei, mentre l’ultima di ogni raggruppamento da cinque e le ultime due di quelli da sei è retrocessa in Serie D3. All’interno dei play-off, le squadre qualificate per i quarti di finale e le quattro vincenti degli spareggi tra le perdenti agli ottavi approderanno in D1 nel 2020. 30 invece le squadre iscritte tra le donne, suddivise in sei gironi da cinque squadre: le prime due classificate di ogni raggruppamento sono approdate ai play-off, mentre l’ultima di ogni girone è retrocessa in D3.  All’interno dei play-off, le otto squadre qualificate per i quarti di finale approderanno in D1 nel 2020.
Di seguito l’approfondimento dopo la fase a gironi

Serie D2 maschile Sono due le compagini che hanno chiuso la fase a gironi a punteggio pieno: la favoritissima Park Tennis Calenzano del 2.4 Canò e del 2.5 Agostinetto e il sorprendente Tc San Gimignano, che in virtù di questi risultati saranno le prime due teste di serie. Molto bene, in testa ai rispettivi gironi, anche Club Nautico Marina di Carrara, Ct Sansepolcro e Polisportiva Firenze Ovest. Le ultima squadre a cogliere la qualificazione nella giornata conclusiva sono state il Ct Certosa Calci (girone 13) che ha concluso con una vittoria per 5-0 sugli Amici del Tennis Ronchi ed ha approfittato della contemporanea sconfitta della Libertas Livorno, il Tc Il Punto Marina di Massa (girone 9) che ha sconfitto per 4-1 lo Sporting Club Montecatini B mentre nel derby versiliese il Tc Ronchi Mare si aggiudicava il primo posto a scapito del Tc Italia, e il Tc Seven Cortona, vittorioso contro il Match Ball Firenze e secondo classificato nel girone 5 dietro al Tc San Giusto Le Bagnese.

Serie D2 femminile Tre le compagini prime nel girone senza sconfitta: il Tc Montevarchi, la Polisportiva Firenze Ovest e l’Asd Carraia. Nelle fila fiorentine decisiva la presenza dell’ex 270 del mondo Alexia Virgili, capace di fare enorme differenza quando schierata in campo: come nella sfida di domenica scorsa contro il Ct Pontedera, quando ha rimediato alla sconfitta della compagna di squadra Elena Montaini dominando sia singolare che doppio, in coppia con la stessa Montaini. La qualificazione più rocambolesca è quella del Park Tennis Calenzano nel girone 1: nonostante la sconfitta per 2-1 patita dal Tc Pinetina, Sara Dradi, Elisa Spampani e Camilla Cocchi passano per la migliore differenza incontri vinti-persi proprio ai danni del team pistoiese e del Tc Terrarossa, terza squadra a quota quattro punti.

0 Commenti

Invia un commento

La tua email non sarà pubblicata