Che cosa succede al tabellone di Serie D3 maschile?

La questione è ormai nota a tutti: in seguito ai gravi fatti accaduti sul campo della Libertas Livorno il 14 aprile, prima il giudice sportivo ha inflitto la squalifica di quattro mesi ai campi del circolo labronico, poi in seguito al ricorso del club la corte sportiva d’appello federale ha sospeso le sanzioni. Siamo quindi in attesa del pronunciamento definitivo della Corte Federale, che potrebbe avvenire in tutto il mese di giugno e condizionerà la redazione del tabellone di play-off regionali, fino ad oggi non sorteggiato. Al di là delle decisioni che verranno prese, ormai pare pressochè certo uno slittamento delle date di svolgimento rispetto al programma iniziale.
A meno che la Corte non si pronunci prestissimo infatti, il rischio di sforare nel mese di Agosto, solitamente di riposo per tutte le competizioni a causa del periodo di vacanza, è concreto, considerando anche la corposità del tabellone di Serie D3 maschile composto da 64 squadre (in totale dunque vanno disputati sei turni). La prospettiva dunque è di rimandare, o del tutto o in parte, il tabellone di play-off a settembre: un’ipotesi che tuttavia presenta delle difficoltà, sia per la contemporaneità della Coppa Don Cerbai che per le difficoltà organizzative legate alla presenza dei giocatori (non tutti saranno disponibili a giocare, dal momento che la chiusura della manifestazione era stata dichiarata per luglio). Il caso quindi è spinoso e va al di là delle volontà del comitato regionale, il quale sarà chiamato a prendere una decisione che, in ogni caso, è destinata a scontentare qualcuno.

 

 

 

0 Commenti

Invia un commento

La tua email non sarà pubblicata