Decreto Rilancio: ufficiale la conferma del bonus di 600 euro a aprile e maggio per i collaboratori sportivi. Ministro Spadafora: “Ritardi dovuti ad assenza di albo professionale”

Buone notizie per gli insegnanti di tennis: nel Decreto Rilancio che sarà reso noto integralmente nei prossimi giorni, di cui è già stata pubblicata la bozza, sono confermati gli indennizzi per i collaboratori sportivi anche per i mesi di aprile e maggio. Dopo le 600 € erogate a marzo per sostenere la categoria lavorativa duramente colpita dall’emergenza covid-19, anche per i due mesi successivi sarà riconosciuta la stessa cifra: i lavoratori sportivi non dovranno effettuare nessuna richiesta, il bonus sarà erogato in automatico a tutti coloro che hanno già effettuato la domanda per il mese di marzo.
Attraverso la sua pagina Facebook, il ministro per le politiche giovanili e lo Sport Vincenzo Spadafora ha fatto il punto della situazione spiegando i motivi dei ritardi nell’erogazione del bonus di Marzo: “Quando sono stati presi i primi provvedimenti di carattere economico non è stato previsto inizialmente nulla per gli operatori del mondo dello sport: ciò dimostra che si tratta una categoria di lavoratori priva di tutele o certezze. Abbiamo chiesto e ottenuto dal Ministero dell’Economia 50 milioni di euro per sostenere i lavoratori sportivi: non essendoci alcun albo professionale, siamo dovuti procedere con buon senso, ma questa crisi dimostra in maniera inequivocabile che servirà presto un riconoscimento professionale dei collaboratori sportivi. I 50 milioni di euro – continua Spadafora – sono bastati per erogare l’indennità di 600 euro, attraverso il portale di Sport e Salute, a 83.333 persone, ma in totale sono arrivate 131.067 domande: oltre 47.000 lavoratori sono rimasti esclusi dei contributi. I loro bonus saranno versati nel prossimo Decreto Rilancio assieme alle indennità relative ai mesi di Aprile e Maggio per gli oltre 131 mila lavoratori sportivi. Questa volta le tempistiche saranno molto più rapide in quanto con tutti i dati già in nostro possesso la procedura sarà automatica”.

2 Commenti
  1. Ciro

    Salve sono un maestro di tennis, albo professionale 729. Pur avendo il codice univoco IPEVOTQF, non sono riuscito a completare la domanda per il bonus di marzo per collaboratori sportivi. Quando potrò farlo. Grazie

    14 Maggio 2020 at 6:44 - Rispondi
  2. Mariotti Loretta 28 05 60

    Ho fatto domanda il 9 marzo non ho ancora ricevuto il bonifico quando lo avrò

    14 Maggio 2020 at 13:20 - Rispondi

Invia un commento

La tua email non sarà pubblicata