ITF Tabarka (15.000 $): El Tractor trita tutti! Primo successo internazionale in carriera per Daniele Capecchi…

Il tennis è uno sport strano, talvolta beffardo. A volte i risultati non arrivano proprio nonostante grandissimi sacrifici e diventa difficile mantenere elevate le motivazioni, a volte l’exploit arriva inaspettato, ripagando il tanto lavoro svolto nel momento meno atteso. E’ questa la storia di Daniele Capecchi, ritornato la scorsa settimana ufficialmente nel circuito professionistico dopo un anno di assenza (ma di fatto da oltre due anni il tennista di Vicchio si era concentrato sull’insegnamento e sui tornei Open). Avvistato nelle scorse settimane a allenarsi duramente con Luca Vanni, la decisione di “Capo” di ritornare a svolgere attività professionistica ha immediatamente dato i suoi frutti: se sette giorni or sono il ventiquattrenne mugellano è giunto sino alla finale a Tabarka, partendo dalle qualificazioni e perdendo soltanto contro il francese Corentin Denolly, questa settimana è andato oltre centrando un obiettivo mai raggiunto nella sua “precedente” carriera, ovvero la conquista di un titolo internazionale. Sempre in Tunisia Capecchi ha infatti vinto il secondo Future consecutivo disputato lasciando per strada appena un set nei cinque incontri disputati e sconfiggendo in finale l’altro azzurro Lorenzo Bocchi.
Adesso che la consapevolezza è tornata, Daniele può finalmente volare verso quei traguardi che fino a pochi anni fa parevano impossibili!

0 Commenti

Invia un commento

La tua email non sarà pubblicata