Indiscrezione GT: la FIT riprogrammerà la stagione dei campionati a squadre nazionali, ma non si giocheranno quelli regionali

Ci è giunta un importante indiscrezione da una fonte molto vicino al Settore Tecnico della Federazione Italiana Tennis. La FIT sta cercando di salvare la stagione dei campionati a squadre nazionali: è molto probabile quindi, sempre che non ci sia una recrudescenza dei numeri di contagiati e che le regole igienico-sanitarie imposte dal Governo lo permettano, che si giocheranno tutti i campionati dalla Serie A alla Serie C. Non sappiamo ancora se si opterà per una formula più accorciata (ipotesi molto probabile) e quali saranno le tempistiche dei tornei a squadre (date più probabili di inizio, luglio e settembre). Paiono non esserci chance invece per i campionati regionali (Serie D1, D2, D3), per gli Under e per gli Over: data la loro complessità organizzativa e i numeri imponenti di squadre al via, la Federazione avrebbe deciso di decretarne l’annullamento per l’anno 2020.
Ripetiamo che si tratta di un’indiscrezione: è necessario attendere un comunicato ufficiale per conoscere la sorte dei campionati a squadre.

1 Commento
  1. Raimondo Ogno

    Consapevole della situazione sanitaria, io penso che la FIT per quanto riguarda le classifiche individuali può Non chiudere (azzerando i punti) alle date previste le classifiche, ma continuare (portare nel 2021 i punti acquisiti) considerando 2020 e 2021 come se fosse un unico anno.

    17 Maggio 2020 at 14:13 - Rispondi

Invia un commento

La tua email non sarà pubblicata