L’angolo dei circoli: uno sguardo sul prestigioso Ct Arezzo tra successi passati e ambizioni future…

L’angolo dei circoli è una delle novità del nuovo blog Grantennis Toscana. Daremo voce a tutti i circoli toscani che lo vorranno, i veri artefici e motore inesauribile dell’attività tennistica che tanto ci fa divertire. Ogni circolo potrà presentare un aspetto che più lo contraddistingue: potrà raccontare la sua storia, qualche aneddoto, parlare delle sue attività collaterali, presentare il suo staff tecnico: non ci sono vincoli nè censure… Partiamo dal Ct Arezzo, vincitore del Grantennis Award 2018 come miglior circolo della Toscana: tutti i club che vorranno usufruire di questo spazio potranno contattarci per mail ([email protected]).
___________________________________________________________________________________________________________________________

Il Ct Arezzo ha una storia lunga e prestigiosa, costellata di successi e di momenti da immortalare. Storia di un circolo ambizioso, costruito all’interno delle mura cittadine che si mescola con la passione verso uno sport dapprima ignoto e, a poco a poco, sempre più popolare. La sensibilità dei consiglieri che si sono succeduti ha fatto si che sia sempre stato tenuto alto il valore della sportività e dell’appartenenza, tramandando ai successori miglioramenti organizzativi e strutturali. Se il Ct Arezzo è riuscito, e riuscirà, a crescere ragazzi con dei valori umani, sportivi e di aggregazione di un certo tipo, il merito è di tutto quello che ruota intorno a questa gloriosa struttura.
Dal 2011, con l’insediamento di Luca Morelli alla carica di presidente, il circolo ha deciso di dare una nuova impronta affidando l’intera gestione della scuola tennis al Maestro Nicola Cavigli, che ha portato aria nuova e un cambio di filosofia con un progetto che dà la centralità ai bambini e alle loro famiglie. Il circolo non è più visto solo come punto di incontro dell’attività agonistica ma come fulcro della giornata dei ragazzi, che qui hanno riscoperto il gusto dell’aggregazione e dello stare insieme, grazie anche ad uno staff di insegnanti professionisti che assicura alti standard qualitativi delle attività offerte. I numeri, mai così positivi, hanno dato ragione a questa nuova linea, premiando il Ct Arezzo con il record storico di 210 bambini iscritti per tre anni consecutivi.

 

0 Commenti

Invia un commento

La tua email non sarà pubblicata