Montecatini Open 2021: Davide Galoppini e Giulia Ferrari, un meritatissimo trionfo alle terme!

Davide Galoppini e Giulia Ferrari sono i vincitori della sesta edizione del Montecatini Open, torneo maschile e femminile dotato di 3.000 euro di montepremi (suddiviso in 2.000 euro per gli uomini e 1.000 euro per le donne) di scena sui campi del Circolo Tennis Montecatini.
Galoppini, numero 624 al mondo e quinta testa di serie, ha sconfitto con il punteggio di 36 62 61 Walter Trusendi, 2.1 ed ex numero 299 delle classifiche mondiali. I due contendenti si sono affrontati a viso aperto, mettendo sul campo un livello di gioco elevatissimo: dopo il primo set vinto dal massese, il labronico ha messo il turbo alzando vertiginosamente il ritmo, diminuendo il numero di errori nonostante la grandissima aggressività, e per Trusendi non c’è stato più nulla da fare. Galoppini ha meritato in pieno il titolo termale, mostrandosi in una forma splendente sia in finale che nella semifinale vinta facilmente contro Luca Vanni, principale favorito alla vittoria alla vigilia.
Tra le donne Giulia Ferrari si è imposta con il punteggio di 64 62 su Anastasia Bertacchi. Alla Ferrari è bastato tenere alto il ritmo senza strafare, mentre la giovane avversaria è apparsa piuttosto fallosa e decisamente stanca dal doppio impegno settimanale, che l’ha vista trionfare ai Campionati Toscani Under 16 a Livorno mentre nel frattempo scavava la strada verso la finale di Montecatini.
Dopo un anno di stop dovuto all’emergenza legata al covid-19, il Montecatini Open si è confermato un successo sia sul piano tecnico che su quello organizzativo. I vincitori del 2021, in particolare Galoppini, impreziosiscono ulteriormente un albo d’oro di livello assoluto, arricchito tra gli altri dai nomi di Matteo Trevisan, Adelchi Virgili, Daniele Capecchi, Alice Balducci e Corinna Dentoni. Tantissimo e rispettoso delle regole il pubblico accorso all’impianto termale nei dieci giorni di gara. Montecatini sembra pronta per un evento ancora più importante e un salto verso una tappa del circuito professionistico internazionale.

0 Commenti

Invia un commento

La tua email non sarà pubblicata