Nel 2021 l’introduzione di una novità (già vista): arriva il campionato di B2!

Attraverso il proprio portale ufficiale, il Consiglio Federale della Federazione Italiana Tennis ha istituito una nuova categoria tra i campionati a squadre: la Serie B2 maschile e femminile, che nascerà ufficialmente nel 2021. Quella che è annunciata come una novità, in realtà è un ritorno alle origini: fino al 2003 infatti il campionato di Serie B era suddiviso in B1 e B2, e solo successivamente venne unificato. In attesa di ulteriori dettagli, ecco quelle che saranno le caratteristiche del “nuovo” campionato:
– Gironi predisposti tenendo conto delle distanze chilometriche. E’ da ipotizzare una sorta di campionato extra-regionale, dove presumibilmente saranno accorpate le regioni vicine (es. Toscana, Lazio, Emilia Romagna, Umbria).
– Per quanto riguarda le regole sullo schieramento dei giocatori, il campionato ricalcherà l’attuale Serie C (un vivaio obbligatorio in singolo, doppio e doppio di spareggio)
– Il turno decisivo di Serie C per approdare in B2 prevederà una sfida di andata e ritorno, per evitare vantaggi legati al fattore campo.

Per tutti questi motivi il 2020 sarà un anno di transizione, al fine di creare il primo campionato di Serie B2 nel 2021 che prevede la partecipazione di 48 squadre maschili e 28 femminili: per questo sarà molto elevato il numero di squadre promosse dalla Serie C e di retrocesse dalla Serie B. Solo per il 2020, non ci sarà un tabellone nazionale di Serie C, la me squadre verranno qualificate direttamente in B2 dalle varie Regioni (si tratta di una ghiotta occasione per chi giocherà la serie C il prossimo anno).

 

 

0 Commenti

Invia un commento

La tua email non sarà pubblicata