Serie A Tennis Live: per il Tc Sinalunga il primo posto è una formalità, record all’esordio di Richard Biagiotti

La sfida dell’ultima giornata della fase a gironi del campionato di Serie A2 maschile è una formalità per il Tennis Club Sinalunga, che domina il Ct Rocco Polimeni e si assicura matematicamente il primo posto nel proprio raggruppamento, posizione di grande vantaggio in ottica dei prossimi play-off per la promozione in Serie A1.
Ai ragazzi capitanati da Alvarez e Galuppo bastava un pareggio per centrare l’obiettivo contro un Ct Rocco Polimeni che non aveva più nulla da dire alla sua classifica, già condannato ai play-out a prescindere dal risultato odierno. Nel giro di un paio d’ore i sinalunghesi hanno conquistato tutti e quattro i singolari, mostrando una superiorità tecnica enorme rispetto agli opposti di Reggio Calabria. Il match più interessante della giornata è stato il successo, comunque molto agevole, di Bruno Sant’Anna su Andrea Grazioso (62 63). Oltre ai punti di Marco Miceli e Matteo Gigante, la nota positiva della giornata è la “prima” vincente di Richard Biagiotti: superando Sarra per 63 61, il ragazzone classe 2003 del vivaio sinalunghese, residente in Danimarca, ottiene un record degno di un professionista, ovvero la vittoria all’esordio assoluto in un campionato così importante come la Serie A.
L’altro elemento da sottolineare è il debutto in doppio da parte di Jozef Kovalik. Una discesa in campo strategica, non tanto per il match disputato ma per i prossimi play-off, visto che il fortissimo slovacco, numero 167 al mondo, non avrebbe potuto giocare le due partite decisive della stagione se non avesse messo piede in campo nella fase a gironi. L’appuntamento adesso è per la sfida di andata e ritorno (1 e 8 dicembre) con il palio la promozione in Serie A1!

TC SINALUNGA – CT ROCCO POLIMENI 6-0
Miceli M. (S) b. Tarsia E. (R) 61 60
Gigante M. (S) b. Di Pietro N. (R) 1-0 rit.
Sant’Anna B. (S) b. Grazioso A. (R) 62 63
Biagiotti R. (S) b. Sarra F. (R) 63 61
Kovalik/Serafini (S) b. Grazioso/Tarsia (S) 64 62
Malfetti/Mangiavacchi (S) b. Di Pietro/Sarra (R) nd

0 Commenti

Invia un commento

La tua email non sarà pubblicata