Serie A Tennis Live: Tc Sinalunga, che rimonta da leoni! A Bolzano, ad un passo dal baratro, Vanni e compagni strappano un pareggio preziosissimo

Inizia nel peggiore dei modi la sfida più importante dell’anno per il Tennis Club Sinalunga, impegnato sui campi del Tc Rungg Bolzano per la gara di andata dei play-off promozione per approdare in Serie A1 (ritorno tra sette giorni a Sinalunga). L’inizio dell’incontro è un uno-due-tre dolorosissimo per la truppa capitanata da Alvarez e Galuppo, che si ritrova in svantaggio per 3-0 dopo i primi tre singolari, va vicino ad un passivo difficile da recuperare, ma alla fine con una forza di volontà incredibile riesce a strappare un pareggio finale ottimo in vista del ritorno.
Nemmeno i più pessimisti potevano immaginare un inizio di incontro così difficile per una squadra che fino ad oggi non aveva mai vacillato ed aveva sempre mostrato una netta superiorità rispetto agli avversari del girone. Ma l’approccio aggressivo di Bolzano è impressionante e porta i locali ad un vantaggio che in quel momento rischiava di diventare definitivo. Gli altoatesini, come prevedibile, puntano sui loro giovani Moritz Trocker e Georg Winkler e ottengono due vittorie contro Marcello Serafini e Matteo Gigante: il primo cede in meno di un’ora (61 61), il secondo dopo aver lottato per un set perso al tie-break (76 62). La partita tecnicamente più interessante della giornata è quella tra Bruno Sant’Anna e lo spagnolo Mario Vilella Martinez, numero 198 del mondo: nonostante la differenza in classifica, il “brasiliano-sinalunghese” rimane attaccato al match per oltre due ore e si arrende soltanto per 6-4 al terzo.
Sullo 0-3 a suonare la carica ci pensa Luca Vanni, autore di una doppietta fondamentale per le sorti del Tc Sinalunga: per imporsi su Marco Bortolotti in una battaglia tra stili tennistici opposti servono due tie-break, il terreno di caccia preferito del bombardiere di Foiano della Chiana che domina con i punteggi di 7-0 e 7-3. I due doppi sono battaglie di nervi vietati ai deboli di cuore. Il Tc Rungg potrebbe chiudere sul 5-1, un risultato difficilissimo da recuperare, Sinalunga forse si accontenterebbe pure del 2-4 ma alla fine ottiene un pareggio a tratti insperato. Entrambi gli incontri sono decisi al super tie-break. Il duo più esperto Vanni/Mertens incrocia il doppio forte locale Bortolotti/Vilella e trionfa con il punteggio di 12/10, ma gli eroi sono soprattutto i giovani Serafini/Gigante, bravissimi a riscattare le sconfitte in singolare e a superare gli esperti Trocker/Brzezinski (36 76 10-7). Il pari finale soddisfa alla grande i toscani, che adesso possono guardare alla sfida di ritorno con grande ottimismo.

TC RUNGG BOLZANO – TC SINALUNGA 3-3
Vilella Martinez M. (B) b. Sant’Anna B. (S) 63 26 64
Winkler G. (B) b. Gigante M. (S) 76 62
Vanni L. (S) b. Bortolotti M. (B) 76 76
Trocker M. (B) b. Serafini M (S) 61 61
Gigante/Serafini (S) b. Trocker/Brzezinski (B) 36 76 10-7
Vanni/Mertens (S) b. Bortolotti/Vilella Martinez (B) 63 16 12-10

 

0 Commenti

Invia un commento

La tua email non sarà pubblicata