Serie A1: dal 13 ottobre via alla massima competizione con cinque squadre toscane. Tc Italia sogna un ritorno tra i grandi, ma le ragazze del Ct Lucca non vogliono mancare di nuovo le “finals” in casa!

Sono stati pubblicati oggi i gironi e il calendario del campionato di Serie A1 maschile e femminile, il massimo campionato a squadre nazionale che prenderà il via domenica 13 ottobre. Tra gli uomini le sedici squadre sono state suddivise in quattro gironi da quattro: le prime classificate di ogni girone daranno vita alle due semifinali play-off, antipasto della finalissima di Lucca dell’8 Dicembre, mentre le terze e le quarte classificate si sfideranno per non retrocedere. Nel femminile otto squadre partenti, suddivise in due gironi da quattro: le prime due classificate si incroceranno nei play-off, le terze e le quarte, esattamente come il maschile, cercheranno di evitare la retrocessione in scontri salvezza diretti.
Saranno in totale cinque le compagini toscane ai nastri di partenza. Tra gli uomini troviamo Tc Italia Forte dei Marmi (girone 1) e Tc Prato (girone 4): i pluri-campioni italiani versiliesi anche quest’anno presentano nomi di altissimo spessore, come i neo-acquisti Lorenzo Sonego e Matteo Travaglia e il tedesco Jan-Lennard Struff (numero 37 al mondo) e per la lotta al primo posto dovranno vedersela soprattutto con il Ct Crema di Paolo Lorenzi (che fino allo scorso anno giocava proprio con la maglia del Tc Italia), mentre un compattissimo Tc Prato farà parte di un raggruppamento tutto meridionale con Ct Vela Messina (Trungelliti e Caruso) e Tc Vomero (Leonardo Mayer e Fabbiano).
Sarà un derby tutto toscano a illuminare il girone 2, completato anche da Usd Beinasco (Gatto Monticone, Grymalska) e Tc Parioli (Di Giuseppe, Soler Espinosa): se il neo-promosso Ct Siena si ripresenta con l’identica formazione che ha conquistato uno storico passaggio nella massima serie (Pous Tio, Bukta, Grazioso, De Vito), la corazzata del Ct Lucca delle sorelle Pieri non vuole fallire per il secondo anno consecutivo l’approdo ad una finale in programma tra le mura amiche e sostituisce Jasmine Paolini con un trittico atomico di straniere composto da Katarina Zavatska (128 al mondo) Irina Maria Bara (191) e Valentina Ivakhnenko (228). Infine le ragazze del Tc Prato, guidate dalle solite beniamine di casa Martina Trevisan e Lucrezia Stefanini: nel girone 1 i pericoli maggiori arriveranno dal Tc Genova 1893 di Samsonova e Brianti.

CALENDARIO MASCHILE

CALENDARIO FEMMINILE

0 Commenti

Invia un commento

La tua email non sarà pubblicata