Serie A2 – 3a giornata: tripletta toscana ai play-off con Tc Prato, Tc Pistoia e Match Ball Firenze. Nel femminile il Tc Italia beffa il duetto At Verona-Park Genova

Domenica 19 luglio si è disputata la terza giornata del campionato di Serie A2 maschile e femminile, il massimo torneo a squadre d’Italia, eccezionalmente giocati nei mesi estivi con un format molto diverso rispetto alle abitudini a causa dell’emergenza legata al covid-19. Le squadre infatti sono suddivise in mini-gironi da quattro o da tre squadre: le prime classificate di ogni raggruppamento più la migliore seconda si qualificano per i play-off, mentre le ultime retrocedono direttamente.
Dopo la terza e ultima giornata della fase a gironi è definito dunque l’elenco delle otto squadre che si contenderanno la promozione nel massimo campionato: si tratta di Match Ball Firenze, Junior Tennis Perugia, Tc Vomero, Tc Rungg Bolzano, Tc Prato, Tc Santa Margherita Ligure, Tc Pistoia e AMP Pavia (ripescata come migliore seconda). Erano molti gli scontri diretti in programma all’ultima giornata, che hanno decretato sul campo la vincitrice e la sconfitta. Il derby degli Appennini tra Match Ball Firenze e Ct Bologna ha premiato nettamente, oltre i pronostici iniziali, i toscani: il Match Ball riesce nell’impresa di vincere quattro singolari su quattro, ma la metà di essi, ovvero le vittorie di Jonathan Esserych su Luca Pancaldi e di Filippo Borella su Fabio Mercuri, sono lottatissimi e si concludono al super tie-break. E’ tripudio toscano anche nella sfida diretta per il primo posto tra Tc Pistoia e Tc Lecco: Ottaviano Martini porta in vantaggio i lombardi, poi i toscani si scatenano con Andrea Vavassori, Leonardo Rossi e Matteo Viola e chiudono i conti in doppio. Nel girone 5 entrambe le capoliste vanno a segno all’ultima giornata e entrambe gioiscono: il Tc Prato chiude in vetta grazie al rotondo 6-0 sul Tc 2002 Benevento, ma gioisce anche l’AMP Pavia ripescata come migliore seconda.
I giochi sono decisi anche tra le donne, dove approdavano ai play-off le prime classificate dei quattro gironi: riescono a vincere il proprio raggruppamento Usd Beinasco, Tc Italia Forte dei Marmi, Ct Bologna e Tc Rungg Bolzano. La situazione più interessante è nel girone 2, dove lo scontro diretto tra At Verona e Park Tennis Genova diventa letale per entrambe le squadre: il 2-2 finale infatti avvantaggia il Tc Italia Forte dei Marmi, che con il 4-0 sul Tc Bari, unico risultato possibile, supera in classifica il duetto di avversarie. Qualche rimpianto in più lo hanno certamente le liguri, che hanno chiuso i singolari in vantaggio e si sono viste sfuggire il doppio per un pelo (vittoria 10-7 al super tie-break di Zanolini/Njiric su Dentoni/Bertoloni. Nei due scontri diretti decisivi il Ct Bologna supera il Ct Cagliari e il Tc Rungg Bolzano espugna il campo del Tc Palermo: in terra siciliana il blitz alto-atesino è firmato da Susan Bandecchi, Paola Ormaechea e Verena Meliss.

2 Commenti
  1. Ric

    La quarta qualificata è il TC Italia Verona e Genova sono eliminate prima di scrIvere inesattezze informatevi …

    21 Luglio 2020 at 23:27 - Rispondi
    • Redazione GTT

      Chiediamo scusa. Abbiamo sbagliato. Adesso è corretto

      22 Luglio 2020 at 9:18 - Rispondi

Invia un commento

La tua email non sarà pubblicata