Serie A2: sono in pole-position per un posto nella massima serie Tc Pistoia, Ct Bologna e Tc Santa Margherita (maschile), Tc Italia, Tennis Beinasco e Ct Ceriano (femminile)

Nella giornata di ieri la Federazione Italiana Tennis ha reso noti gironi e calendario dei campionati nazionali di Serie A1, A2 e B maschili e femminili: si tratta dei primi tornei a squadre dopo l’emergenza legata al covid-19, eccezionalmente giocati nei mesi estivi con un format molto diverso rispetto alle abitudini. L’attuale situazione igienico-sanitaria e di sicurezza infatti ha portato a propendere per una formula molto più snella, con gironi a quattro squadre con soli match di andata e ritorno, play-off e play-out molto ristretti e una durata totale di poco più di un mese (dal 5 luglio al 2 agosto).

SERIE A2 MASCHILE – Ventisei squadre al via in totale, suddivise in cinque gironi da quattro e due da tre compagini, dove la prima di ogni girone e la migliore seconda approderà direttamente ai play-off per la promozione in Serie A, mentre le ultime classificate e la peggiore terza retrocederanno in Serie B senza passare dai play-out. Analizzando tutte le compagini presenti, dopo due anni in cui il traguardo è svanito al photofinish ha le carte in regola per il grande salto il Tc Pistoia, che vanta la presenza del tedesco Oscar Otte (217 al mondo) e Matteo Viola (222 al mondo). Hanno fatto le cose in grandissimo anche il Ct Bologna, che si assicura con Federico Gaio uno degli azzurri più affidabili sul mercato, oltre all’austriaco Dennis Novak (numero 85 al mondo), e il Tc Santa Margherita Recco, autore di una campagna acquisti sontuosa con gli italiani Andreas Seppi e Lorenzo Giustino e lo spagnolo, attuale 97 al mondo, Alejandro Davidocich Fokina. Tc Napoli, Tc Prato e Baratoff Pesaro sono le altre principali candidate alla promozione nella massima serie.

SERIE A2 FEMMINILE – Quattordici le squadre ai nastri di partenza, suddivise in due gironi da quattro e due da tre compagini: le prime classificate di ogni raggruppamento approdano ai play-off, mentre le ultime retrocederanno direttamente in Serie B. Quest’anno il campionato spicca per un livello veramente notevole. Punta diretta alla promozione in A1 il Tc Italia Forte dei Marmi: Jasmine Paolini (numero 95 al mondo) è elemento capace di fare la differenza al numero 1, ma anche l’innesto di Elisabetta Cocciaretto la dice lunga sulle ambizioni delle versiliesi. Da brividi anche l’accoppiata azzurra Dentoni-Ferrando proposta dal Park Genova e le rose super-competitive di Tennis Beinasco (Colmegna, Grymalska, Carrillo) e di Ct Ceriano (Radanovic, Moratelli, Scala).

0 Commenti

Invia un commento

La tua email non sarà pubblicata