Serie C – aggiornamento 5: play-off regionali. Sfide da brividi al doppio di spareggio portano alle nazionali Tc Italia Forte dei Marmi, Tc Bisenzio e Tc Sinalunga

Domenica 19 maggio si è disputato il turno decisivo del campionato di Serie C maschile e femminile: le squadre vittoriose si sono aggiudicate il passaggio per la fase nazionale, porta d’ingresso per la qualificazione nel campionato di Serie B. Vediamo com’è andata…

MASCHILE

Tc Prato – Amici del Tennis Ronchi rinviata per pioggia

Tc Pistoia – Tc Castiglionese 4-2
I giovanissimi del Tc Pistoia chiudono la pratica Castiglionese ai doppi, dopo che l’incontro era stato contrassegnato da perfetto equilibrio per i punti in singolare di Leonardo Rossi e Thomas Beltrami da una parte, di Valerio Carrese e Edoardo Chiericoni dall’altra. In doppio la squadra di casa mette il turbo ed evita un pericoloso match di spareggio: i punti decisivi sono portati da Rossi/Beltrami e D’Arrigo/Landini.

Ct Montecatini – Tc Italia Forte dei Marmi 3-4
Emozioni e spettacolo alla Torretta, in una sfida avvincente che si conclude soltanto al doppio di spareggio. Nelle fila del Tc Italia Forte dei Marmi fa la differenza la presenza di Matteo Marrai, ex numero 263 del mondo che mette lo zampino decisivo in tre punti, compreso il doppio decisivo dominato con Giulio Perego, anch’esso a segno per tre volte. Il Ct Montecatini prova a intaccare le debolezze versiliesi e va a segno con Samuele Galli, Leonardo Venturini e il doppio Mazzeschi/Galli, ma non basta…

Tc Bisenzio – Ct Pontedera 4-3
Il big-match degli spareggi porta in paradiso il Tc Bisenzio e nel dramma sportivo il Ct Pontedera, che per il secondo anno di fila, nonostante una rosa fortissima, deve rinunciare per pochi punti al sogno di accedere alla categoria superiore. Il team pratese fa la differenza nei singolari numero 1 e 2 con il solido 2.1 Daniele Capecchi e con un Samuele Pieri in crescita esponenziale, il Ct Pontedera risponde con Leonardo Azzaro e Daniele Toni. E’ pareggio anche nei doppi, così si accede al doppio di spareggio dove Capecchi/Pieri mettono il turbo e ottengono il punto della vittoria.


FEMMINILE

At Piombinese – Tc Pistoia 3-0
Sull’amato veloce di casa l’At Piombinese è un rullo compressore e non lascia scampo al Tc Pistoia: Sara Gambogi, Cristina Pescucci e Giulia Costa non cedono neppure un set nei tre incontri vinti in singolare.

Tc Sinalunga – Match Ball Firenze 3-2
L’impresa degli spareggi è compiuta dalle ragazze del Tc Sinalunga, che dopo ben dieci ore di battaglia sportiva si guadagnano l’accesso al tabellone nazionale e sconfiggono il Match Ball Firenze, testa di serie numero 1.  Maria Vittoria Viviani, pur servendo per il match sul 5-4 del terzo set, alla fine viene superata dalla numero 1 italiana under 14 Anna Paradisi, ma si rifarà nei doppi decisivi. Vittoria Avvantaggiati ottiene il pareggio rimontando addirittura da 1-4 nel terzo set contro Diletta Cherubini, ma Matilde Gori porta nuovamente avanti il Match Ball. Nei doppi arriva il miracolo sinalunghese: in entrambi i match tra le coppie Avvantaggiati/Viviani e Paradisi/Cherubini si impone la coppia di casa, in un “drammatico” doppio misto terminato per 10-4 al super tie-break.

0 Commenti

Invia un commento

La tua email non sarà pubblicata