Serie D3 – aggiornamento 3: alla fine della fase a gironi hanno fatto doppietta uomini-donne di qualificati ai play-off Polisportiva Duemme Campi Bisenzio, Tc Ronchi Mare, Ct Orbetello e Tc Livorno

Sta per concludersi la fase a gironi del torneo a squadre più “popolare” e affollato, il campionato di Serie D3 maschile e femminile, come sempre organizzato in una prima fase provinciale e dei successivi play-off regionali.  Di seguito l’approfondimento suddiviso provincia per provincia.

AREZZO – Nella provincia di Arezzo erano diciannove le squadre al via, suddivise in tre gironi da cinque e uno da quattro: sono approdate alla seconda fase regionale le prime classificate di ogni girone. E’ stata una beffa totale per il Ct Arezzo, che piazzava nei gironi ben sei squadre ma con nessuna è riuscita a cogliere la qualificazione ai play-off regionali: qualificazione che invece si sono accaparrate Ct Giotto Arezzo, Tc Castiglionese A, Junior Arezzo B e At Bibbiena A. Tra le donne invece è stato disputato un unico girone con cinque compagini: da pronostico le due formazioni a superare il turno sono state Up Poppi Campaldino e Tc Seven Cortona.

– GIRONI E CALENDARIO MASCHILE
– GIRONI E CALENDARIO FEMMINILE

FIRENZE – Nella provincia del Capoluogo erano iscritte 56 squadre maschili (suddivise in nove gironi da sei) e 26 squadre femminili (suddivise in quattro gironi da cinque e uno da sei): tra gli uomini si qualificavano ai play-off regionali le prime classificate di ogni girone e le cinque migliori seconde, mentre tra le donne proseguono la loro corsa le prime classificate e le quattro migliori seconde. Il quadro è pressochè completo, in quanto sono state disputate tutte e cinque le giornate in programma ma mancano ancora alcuni recuperi di incontri rimandati per la pioggia: per il momento sono certe della qualificazione ai play-off regionali, tra le altre squadre, Polisportiva Duemme Campi Bisenzio, Asd Mentor Tennis A e Tc Barberino tra gli uomini, tra le donne invece hanno vinto il loro girone Usd Albor Grassina, Polisportiva Duemme Campi Bisenzio, Ct Villanova e At San Quirichino.

GIRONI E CALENDARIO MASCHILE
– GIRONI E CALENDARIO FEMMINILE

LUCCA/PRATO/PISTOIA – Il raggruppamento interprovinciale più affollato ha visto al via la bellezza di 57 compagini maschili (suddivide in nove gironi da cinque e due da sei) e 26 compagini femminili (suddivise in 4 gironi da cinque e uno da sei): sono approdate ai play-off regionali, al maschile, le prime classificate di ogni girone, mentre le seconde, terze e quarte, mentre al femminile inizieranno un tabellone di ripescaggio da cui usciranno altre cinque compagini qualificate. E così conosciamo già le nove vincitrici dei raggruppamenti: sono Asd Tennis Agliana A, Ct Taddei, Tc Freestyle Valico Altopascio C, Ct Lucca A, Sport Village B, Ct Lucca D, Ct Montecatini A, Sport Village A, Tc Dodo A, Tc Prato, Tc Agliana, che oltre ad essersi assicurati di continuare la propria avventura alla fase regionale si giocheranno il titolo di campione interprovinciale 2019.
Anche tra le donne i giochi sono fatti per Tc Ronchi Mare, Sporting Club Montecatini, Club Nautico Marina di Carrara, Rio Tennis & Padel, Tennis Italia Viareggio, che hanno dominato i rispettivi raggruppamenti: anche qui le seconde e terze qualificate sono chiamate a giocare un tabellone di ripescaggio che consegnerà altri cinque pass per la fase regionale.

– GIRONI E CALENDARIO MASCHILE
– GIRONI E CALENDARIO FEMMINILE

GROSSETO – La provincia maremmana rimasta orfana dell’APD Casalecci, dominatore in lungo e in largo negli ultimi sei anni, finalmente approdato in D2. Si candidano a prenderne lo scettro il Ct Massa Marittima A e il Ct Orbetello, due compagini molto solide ed esperte che hanno vinto facilmente i loro raggruppamenti. Tra le donne nel girone unico a sette squadre è stata bagarre totale: ad una giornata dal termine ben tre squadre si trovano appaiate a pari merito a otto punti, e se il Ct Orbetello è già certo della qualificazione ai play-off regionali in virtù della migliore differenza incontri vinti-persi sulle avversarie, il secondo nome uscirà dalla vincente dello scontro diretto tra Tc Follonica A e Ct Grosseto.

– GIRONI E CALENDARIO MASCHILE
– GIRONI E CALENDARIO FEMMINILE

MASSA CARRARA – Gli uomini della provincia più settentrionale della Toscana (le donne sono raggruppate insieme a Pistoia, Lucca e Prato) sono suddivisi in un girone da sette e due da sei, per un totale di diciannove squadre al via, con le prime due classificate del girone a sette e la prima di quelli a sei, oltre alla vincente delle due seconde, che approderanno ai play-off regionali. Qui manca soltanto una giornata dal termine e i giochi non sono del tutto decisi. Nel girone a sette ad esempio, il Club Nautico Marina di Carrara ha preso un bel margine sulle inseguitrici ma non è ancora sicuro di passare. Negli altri gironi come prevedibile i due 3.1 presenti, Lorenzo Aliboni e Michelangelo Benedetti, stanno facendo la differenza e hanno già portato le loro compagini, Tc Ronchi Mare B e Tc Il Punto Marina di Massa A, alla fase successiva.

– GIRONI E CALENDARIO MASCHILE

PISA/LIVORNO – Il raggruppamento “Pisorno” è segnato dai gravissimi avvenimenti accaduti sul campo della Libertas Livorno, a causa dei quali il girone 1 maschile è ancora “sub-judice” in attesa delle decisioni del giudice sportivo. Per il resto il quadro delle qualificate ai play-off regionali è già deciso: ce l’hanno fatta Coop Livorno, DLF Livorno A, Tc Santa Croce A, Ct Mediterraneo Pisa A, Ct Garden Cecina, Junior Livorno A, Ct Venturina A, Coop Livorno C, Tc Livorno A, Ct Ponsacco B, Tc Isola d’Elba A, Circolo Mantoflex Cecina A.
Tra le donne, dove superavano il turno le prime due classificate di ogni raggruppamento, non si segnalano particolari sorprese: vanno avanti Ct Donoratico, Libertas Sport Livorno, Tc San Frediano, Circolo Mantolfex Cecina, Tc Isola d’Elba, Tc Livorno.

– GIRONI E CALENDARIO MASCHILE
– GIRONI E CALENDARIO FEMMINILE

SIENA – A Siena manca una giornata al termine della fase a gironi. Tra gli uomini troviamo ventisei squadre ai nastri di partenza, suddivise in due gironi da sette e due da sei: si qualificheranno alla fase regionale a eliminazione diretta le prime due classificate dei gironi a sette squadre, la prima di ogni girone a sei e la migliore seconda. La notizia principale è l’eliminazione del Tc I Tigli Montepulciano, la squadra in teoria favoritissima in virtù della presenza di Emilio Andrea Segarelli, classificato 2.5 di grande talento: quando è sceso in campo ovviamente l’italo-americano ha fatto la differenza, ma si è presentato soltanto nelle ultime due partite, troppo tardi per centrare la qualificazione che invece va a Sporting Valdelsa e Ct Sant’Albino Terme. Negli altri gironi il Ct Piancastagnaio ottiene la qualificazione con una decisiva vittoria a San Gimignano, così come il Tc Rapolano, il DLF Siena A e il Ct Siena A.
Nel femminile nove le compagini iscritte, suddivise in un girone da cinque e uno da quattro: sono già certe del passaggio del turno Ct Siena e Tc Staggia, mentre manca ancora all’appello la vincente del mini-tabellone di spareggio tra seconde e terze classificate che conquisterà l’ultimo posto disponibile nei play-off.

– GIRONI E CALENDARIO MASCHILE
– GIRONI E CALENDARIO FEMMINILE

0 Commenti

Invia un commento

La tua email non sarà pubblicata