Squalificata Jelena Simic in occasione dell’incontro di Serie B femminile del Tc Italia Forte dei Marmi

L’incontro di Serie B femminile tra Tc Italia Forte dei Marmi e Ct Argentario è stato contraddistinto da uno spiacevole episodio che tuttavia non ha condizionato l’esito finale. Nel match di singolare tra Jelena Simic e Sofia Rocchetti la tennista di casa, in vantaggio per 6-1 nel tie-break del primo set e recuperata dall’avversaria fino alla sconfitta, al momento di avviarsi verso il cambio campo ha scagliato la racchetta per terra che è rimbalzata ed è finita nel campo accanto. Caso ha voluto che in  in quel momento stava passando un bambino che è stato colpito dall’attrezzo. Per fortuna nessun danno subito e nessuna volontarietà da parte di Jelena, ma il regolamento parla chiaro: la tennista serba è stata immediatamente squalificata dal singolare per condotta antisportiva, decisione per la quale non è stata schierabile in doppio. Nonostante l’episodio negativo, il Tc Italia Forte dei Marmi ha vinto l’incontro per 3-1.

2 Commenti
  1. Roberto

    Ma non dite e scrivere stronzate fate passare un gesto d rabbia come se volesse fare male apposta .il ragazzo che gioca nel circolo non doveva essere lì all’interno del campo adiacente a dove si stava svolgendo la partita

    3 Giugno 2019 at 20:12 - Rispondi
    • Alessio Laganà

      “Per fortuna nessun danno subito e nessuna volontarietà da parte di Jelena”. Mi sembra chiaro!

      3 Giugno 2019 at 21:16 - Rispondi

Invia un commento

La tua email non sarà pubblicata