Tesseramenti 2020: aumentate tutte le quote FIT a carico dei tennisti

La Federazione Italiana Tennis ha reso noto le quote dei tesseramenti per l’anno 2020, che come già annunciato da tempi hanno subìto un incremento. Tutte le quote sono state ritoccate verso l’alto con una media del 10% in più rispetto all’anno precedente: per fare un esempio un Seconda Categoria passerà da 60 € a 70 €, mentre un non agonista da 15 € a 16 €. Questi aumenti sono solo gli ultimi dei tanti imposti dalla FIT ai circoli e ai giocatori: in alcuni casi si è trattato di incrementi enormi aumentate in alcuni casi di oltre il 30% , basti pensare alle tasse annuali per gli istruttori (un Istruttore di Primo Grado paga 140 € contro il 100 € di due anni fa) o alle tasse per l’organizzazione di tornei individuali.
Dal momento che il movimento tennistico sta vivendo un periodo di grandissima prosperità e la Federazione Italiana Tennis gode di buonissima salute economica, le domande sorgono spontanee: tutti questi continui aumenti sono proprio necessari, e soprattutto perchè a pagare coloro che non hanno “altra scelta”, ovvero i circoli e i giocatori?

QUOTE TESSERAMENTI
Seconda Categoria Over 16 – 2019: 60 €; 2020: 70 €
Terza Categoria Over 16 – 2019: 40 €; 2020: 45 €
Quarta Categoria Over 16 – 2019: 30 €; 2020: 32 €
Non agonista – 2019 – 15 €; 2020: 16 €
Seconda Categoria Padel – 2019: 50 €; 2020: 55 €
Seconda Categoria Beach Tennis – 2019: 50 €; 2020: 55 €
Socio non praticante – 2019; 15 €; 2020: 16 €

0 Commenti

Invia un commento

La tua email non sarà pubblicata