Torneo Open maschile Sport Village “Trofeo Os Consulting” (7.000 €): il predestinato Canonico incanta la Toscana sulle orme di Noah. Da lunedì parte il padel con i campioni toscani Berti/Piccioli

Sta entrando nel vivo il Torneo Open maschile “Os Consulting”, seconda tappa del circuito Grantennis Events organizzata sui campi dello Sport Village di Buggiano con un eccezionale montepremi complessivo di 7.000 €. In questi giorni il tabellone di tennis si sta allineando ai turni decisivi, dopo aver concluso la sezione di qualificazione limitata ai 2.7/2.8. Tra i tanti atleti giunti in Valdinievole hanno destato ottima impressione i tre allievi di Riccardo Piatti, accompagnati dal coach montecatinese Federico Malanca: sia Federico Garbero, che Simone Marco Cavalleri che Noah Canonico hanno superato il primo turno contro i toscani Balducci, Cerri e Ciampalini, concedendo pochi games ai rispettivi avversari. Di grande prospettiva soprattutto il classe 2008 Canonico, il cui destino da predestinato appare segnato dal “nome pesante” assegnatogli dai genitori in onore del campione francese Yannick Noah, non a caso seguito con particolare attenzione dall’ex allenatore di Jannik Sinner. Tra i locali ottimo il debutto di Leonardo Braccini, vittorioso con il punteggio di 60 62 Federico Guarducci, mentre il 2.7 Tommaso Carboni si arrende al massese Nicolò Galaurchi. L’attesa per gli appassionati è tutta per il quartetto di 2.1 che si prenderanno la scena la scena sui campi in terra rossa dello Sport Village. La testa di serie numero 1 è il fiorentino Daniele Capecchi, attuale numero 563 delle classifiche mondiali, seguito dal riminese Manuel Mazza, numero 653 del ranking mondiale, da Luca Vanni, ex 100 al mondo e autentica icona del tennis italiano, e Pietro Rondoni, in passato numero 308 al mondo. È innegabile che, a meno di miracoli dalle retrovie, la lotta per il titolo sarà un affare dei quattro di testa, i quali faranno il loro debutto mercoledì sera sulla strada per la finale in programma venerdì 15 luglio alle ore 21.00.
Intanto è stato reso noto anche il tabellone del torneo open maschile di padel, dotato di un montepremi di 2.000 €. Quest’anno non sono molte le coppie ai nastri di partenza, ma il livello è molto buono e lo spettacolo si preannuncia di categoria. I primi del seeding sono i 2.1 emiliani Andrea Patracchini e Alessandro Cervellati, già semifinalisti nell’edizione dello scorso anno. I tifosi di casa saranno tutti dalla parte del maestro locale Tommaso Berti, affiancato da Alessio Piccioli per un sodalizio campione toscano assoluto in carica, e dell’altro beniamino Lorenzo Blunda, in coppia con lo spagnolo Joan Pou Chaves. A partire da lunedì infine il circolo ospiterà ogni sera un servizio ristorazione e serate a tema: l’ingresso del pubblico è gratuito, e gli appassionati pistoiesi di tennis e padel avranno la possibilità di godere uno spettacolo imperdibile a due passi da casa.

TABELLONI E ORARI AGGIORNATI

0 Commenti

Invia un commento

La tua email non sarà pubblicata