WTA Guangzhou (500.000 $): Jasmine Paolini fa i fuochi d’artificio! In Cina batte Zheng e vola ai quarti

E’ un grandissimo torneo quello disputato da Jasmine Paolini in Cina, il Guangzhou International Women’s Open (500.000 $, cemento): per la prima volta in carriera la tennista lucchese sbarca nei quarti di finale di un appuntamento così importante e lo fa nella maniera più autorevole possibile. Paolini infatti partiva dalle qualificazioni, e dopo aver superato brillantemente il tabellone cadetto ha fatto scintille anche nel main draw. Prima ha battuto in rimonta la ceca Tamara Zidansek (36 63 63), poi il capolavoro contro la cinese Saisai Zheng: strepitosa per un set e mezzo, Jasmine ha patito un calo a fine secondo parziale e qui sembrava destinata inesorabilmente a emergere il talento della numero 36 del mondo di casa. E invece, molto caparbiamente, la Paolini è rimasta aggrappata al match ed ha trionfato con il punteggio di 75 36 75.
La sconfitta per 75 61 contro la statunitense Sofia Kenin (numero 20 al mondo) non intacca minimamente il successone di questa brillante trasferta cinese!

0 Commenti

Invia un commento

La tua email non sarà pubblicata