Brutte notizie per questo segno: è il più odiato di tutto lo zodiaco, ecco come mai

Di che segno sei? A volte quello a cui apparteniamo potrebbe farci apparire come persone da odiare o da amare. Scopriamolo!

Ti sei mai chiesto quale sia il segno più odiato dello zodiaco e per quale motivo? L’astrologia cattura l’interesse di molti di noi, infatti, le stelle affascinano la nostra curiosità e la nostra immaginazione. Tra i 12 segni zodiacali, però, ne esiste uno che sembra essere quello più odiato dagli altri segni.

segno più odiato dello zodiaco
Potrebbe sembrarvi strano, ma è proprio questo il segno meno sopportato da tutti! – grantennistoscana.it

Stiamo parlando di un segno che appartiene alle persone nate tra il 20 gennaio e il 18 febbraio. Questo, insieme ai Gemelli e alla Bilancia, fa parte del gruppo dei segni d’aria. L’elemento è di per sé controverso perché si associa all’intelletto e alla comunicazione, ma anche all’imprevedibilità e al instabilità. Vi abbiamo già dato un indizio fornendovi il periodo di riferimento, siete riusciti a capire di chi stiamo parlando? Ovviamente proprio di lui!

L’aquario: le origini del segno e le sue caratteristiche

Prima di parlare delle caratteristiche di questo segno sarebbe bene capire le sue origini. La mitologia lo collega con la figura del giovane Ganimede. Questo fanciullo era un giovane dell’antica Grecia ed era noto per la sua straordinaria bellezza. Le storie raccontano che Zeus, affascinato da Ganimede, decide di rapirlo e portarlo sull’Olimpo per farne il suo coppiere.

Cosa c’entra questo con il segno dell’Aquario? Il ruolo di Ganimede come coppiere degli dei, ossia colui che dava loro il nettare, si trasforma in un’immagine simbolica di un comunicatore che porta nuove idee e nuove visioni, proprio come l’Aquario. Inoltre, il giovane greco si distingueva dagli altri per la sua originalità e per la sua bellezza, tratti che sono comuni alla personalità del segno, che cerca sempre di differenziarsi dagli altri. La leggenda racconta che poi Zeus avrebbe posto il giovane nella costellazione dell’Aquario.

segno più odiato di tutti
L’aquario è governato da Urano, pianeta che infonde passione, curiosità e voglia di imparare – (grantennistoscana.it)

Che dire, poi, del pianeta associato a questo segno? Parliamo di Urano, anch’esso un pianeta che si distingue per il suo colore azzurro intenso e per la sua orbita insolita. Questo è spesso associato alla tecnologia e alla rivoluzione e sottolinea nell’Aquario la ricerca costante di spingersi oltre i propri confini.

Ma quali sono le caratteristiche principali del segno dell’Aquario? Come abbiamo detto, le persone nate sotto questo segno hanno l’influenza di pensieri innovativi e originali, ma anche di comportamenti eccentrici e distanti. Infatti, abbiamo una certa propensione a cercare l’individualità e questo può farlo sembrare distante o poco interessato agli altri. Questo tipo di atteggiamento può portare non pochi sguardi infastiditi.

Quando ci si trova davanti a una persona innovativa e che non si conforma agli altri, spesso possono sorgere sentimenti contrastanti. Con l’Aquario, infatti, potremmo avere una mancanza di comprensione proprio per i suoi tratti caratteristici e questo potrebbe portarlo ad essere il segno più odiato. Dovremmo considerare che questo segno potrebbe semplicemente essere uno che abbraccia le diversità e che a volte, proprio per questo, assume degli atteggiamenti poco compresi(e proprio questo tende a farlo vedere come il più odiato e il più temuto). Vale la pena guardare oltre le apparenze.

Impostazioni privacy