Il segreto delle persone più longeve al mondo: lo fanno sempre al mattino

E’ stata finalmente scoperta l’abitudine mattutina che accomuna tutte le persone più longeve: è semplice e piacevole.

Tutti noi vorremmo vivere una vita lunga ed essere sempre in salute. L’elisir di lunga vita e la panacea di tutti i mali sono dei miti intramontabili che affascinano da sempre gli esseri umani. Tuttavia la scienza ci offre delle indicazioni molto utili per vivere una vita decisamente più lunga e più sana. Recentemente sono state scoperte quattro abitudini mattutine molto semplici da mettere in pratica che accomunano praticamente tutte le persone più longeve del mondo.

Le abitudini mattutine delle persone longeve
Scoperte le abitudini mattutine delle persone longeve – grantennistoscana.it

Una ricerca scientifica molto interessante realizzata da Dan Buettner ha indagato le abitudini quotidiane di persone ai quattro angoli del mondo, dall’Europa, all’Asia, all’America. Questa ricerca è molto utile perché ci si è concentrati su quelle abitudini mattutine sane che tutte queste persone particolarmente longeve mettono in campo. Si tratta in realtà di abitudini molto semplici da mettere in pratica e allora vediamo quali sono per poterle implementare anche noi nella nostra routine mattutina.

Pensare al proprio ikigai

La prima abitudine sana è quella di iniziare la giornata pensando al proprio ikigai. L’ikigai è un concetto giapponese davvero affascinante e profondo che significa sostanzialmente “scopo della tua vita”. Quando ti alzi dal letto pensando al tuo ikigai, ecco che probabilmente la tua giornata sarà più ricca di energia e di positività. Le persone particolarmente longeve si svegliano la mattina pensando a questa vera e propria luce che dà un senso alla loro esistenza. La seconda abitudine positiva di queste persone sane e longeve è non saltare una buona colazione. Se non mangiamo bene il nostro corpo ne risente e questo è un fatto ormai acclarato.

Una colazione ricca e sana fa vivere di più
Mai saltare una colazione sana ed energetica – grantennistoscana.it

Ma non si può mangiare bene se si salta una colazione ricca e sana. Ad esempio gli autori di questo studio hanno condiviso la dieta di una donna in California che ormai ha 105 anni e che per colazione consuma una scodella di farina d’avena, datteri, noci e latte di soia. Finisce la sua colazione con un bel succo di prugne. In realtà tante ricerche hanno dimostrato da tempo che una colazione sana, ricca ed energetica ha effetti incredibilmente positivi sia sulla salute che sull’umore.

Un buon caffè

La terza abitudine che accomuna tutte queste persone è quella di godersi una tazza di caffè mattutino. Tuttavia perché il caffè sia sano deve essere nero e amaro con una spruzzata di latte e non più di un cucchiaino di zucchero. Se nel caffè metti troppo zucchero, ecco che dall’essere un alimento sano diventa un alimento nocivo. Lo zucchero deve essere consumato con moderazione non solo nel caffè. Ma un’altra abitudine positiva delle persone longeve è quella di dire qualcosa di carino alla prima persona che vedono.

Scoperto cosa fare al mattino per essere longevi
Il caffè fa bene se poco zuccherato – grantennistoscana.it

Può sembrare un’abitudine un po’ particolare eppure la prima persona che incontriamo al mattino offre una sorta di imprinting alla nostra giornata. Se è una persona che amiamo e se le rivolgiamo parole positive che la fanno stare meglio, ecco che anche noi staremo meglio creando una sorta di circolo virtuoso contagioso davvero prezioso.

Trasformiamo la nostra routine mattutina

In generale coltivare una vita sociale sana e positiva ci rende più felici e più longevi. Queste quattro abitudini accomunano tutte le persone che vivono nelle cosiddette zone blu e cioè nelle zone nelle quali sono presenti maggiore salute e longevità. Se proviamo ad implementare anche noi queste abitudini secondo gli esperti abbiamo notevoli probabilità di essere più felici, più in salute ed anche più longevi.

Proviamo a riflettere sulla nostra routine mattutina ed a capire quanto si avvicina a quella che abbiamo descritto. Cambiare sarà semplice perché le abitudini di cui abbiamo parlato sono belle e positive da mettere in atto e ci fanno partire sicuramente con il piede giusto.

Impostazioni privacy