Padrone e cane: come fa il tuo cucciolo a riconoscerti subito

Spesso nel momento in cui si adotta un cagnolino quello che ci si chiede è se e come farà quest’ultimo a riconoscere il proprio padrone.

Il cane è il migliore amico dell’uomo“. Sicuramente quando si prende un cane si deve essere consapevoli della responsabilità enorme che ci si assume. I cani, soprattutto da piccoli, richiedono molta cura e attenzione, bisogna saperli addestrare e fare in modo che vivano una vita serena.

come riconoscono il padrone i cani
Il tuo cucciolo impara a riconoscere il tuo odore e il suono della tua voce (grantennistoscana.it)

Forse ti sarai chiesto se il tuo cane ti riconosce come padrone e quindi in che modo riesce a farlo.  La risposta è quasi sempre sì. Anche nel caso in cui passiate un periodo di tempo lontano da loro, i cani si ricordano del vostro viso. La loro memoria si basa su degli incipit, diversi dai nostri, che fanno comunque in modo che essi non dimentichino il proprio padrone.

In che modo i cani riconoscono il padrone

Gli animali in generale si affidano al loro naso per esplorare il mondo attorno a loro. I cani, in particolare, sono esperti nel distinguerci dal modo in cui odoriamo e riconoscono il nostro odore anche quando non siamo effettivamente lì. Gli studi hanno anche dimostrato che i cani dimostrato una maggiore attività cerebrale per il profumo delle persone a loro familiari rispetto a chiunque altro, persino più che per gli odori di altri cani.

come riconoscono il padrone i cani
I cani associano le immagini che vedono agli odori e ai suoni (grantennistoscana.it)

Un altro modo in cui il nostro cane ci riconosce è dai suoni che emettiamo quando parliamo. Avendo un udito sensibile possono distinguere la voce del loro padrone da quella di un’altra persona. Olfatto e udito quindi cooperano per il riconoscimento di una persona o un oggetto: infatti, gli indizi olfattivi che il cane capta, vengono associati nella sua mente ad una precisa immagine, come avviene proprio nel caso del padrone, creando così una capacità di riconoscimento, simile alla memoria umana.

Infine i cani riconoscono i nostri volti e le nostre espressioni. Essi imparano a guardare i volti umani per trovare indizi di comunicazione e possono persino dire come ci sentiamo dal nostro aspetto. I cani sono anche in grado di identificare le singole persone dalle loro caratteristiche facciali e possono persino riconoscere il loro proprietario in una fotografia.
C’è differenza tra riconoscere e ricordare per i cani. Infatti pur avendo un’ottima memoria però non sembrano capire il trascorrere del tempo come noi e non comprendono appieno il concetto di passato o futuro. Quindi forse per loro ricordarci e riconoscerci è la stessa cosa.In conclusione, trattiamo sempre con cura e amore i nostri cani, essi sono davvero i migliori amici che possiamo avere!

Impostazioni privacy