Paura d’invecchiare? Elimina subito dalla dieta 20 alimenti “assassini”

Esistono alimenti che se mangiati con troppa frequenza possono accelerare il processo di invecchiamento delle nostre cellule: ecco quali sono.

Sappiamo bene che una corretta alimentazione, equilibrata, varia e ricca di frutta e verdura di stagione faccia bene al nostro organismo, alla nostra pelle, ci renda più felici e attivi. La qualità della nostra vita può diventare esponenzialmente migliore una volta che abbiamo imparato a mangiare in modo sano ed equilibrato.

cibi che fanno invecchiare velocemente
Il cibo che mangiamo può essere nostro alleato o nostro nemico (grantennistoscana.it)

Tuttavia ci possono essere cibi che, se mangiati in modo frequente, risultano dei nemici della nostra salute. Essi infatti possono portare diverse malattie al nostro organismo per non parlare del fatto che le nostre cellule possono invecchiare più velocemente e quindi i nostri organi possono deteriorarsi in breve tempo. Stiamo attenti quindi a questi alimenti. Di seguito faremo una lista per capire bene cosa è meglio non includere frequentemente nella nostra alimentazione.

Non mangiare spesso questi alimenti se non vuoi invecchiare velocemente

Mangiare certi cibi può essere dannoso per il nostro organismo. Ciononostante non è detto che ci si debba privare del tutto di questi cibi. Una dieta sana ed equilibrata infatti ci permette di concederci, ogni tanto, qualche sgarretto. Attenzione però, la frequenza con cui consumiamo certi cibi può fare la differenza. Ma quali sono?

Alcuni alimenti dolci sono: il latte non vegetale, le torte, i dolci, i dolcificanti artificiali e la frutta trattata chimicamente. Tutti questi alimenti hanno una percentuale di zuccheri molto alta che può portare a malattie cardiache, danneggiare cuore, metabolismo, apparato digestivo e aumentare anche il rischio di cancro. La frutta fa bene ma meglio quella fresca!

cibi che fanno invecchiare velocemente
Alcuni cibi possono far invecchiare le nostre cellule e aumentare le malattie (grantennistoscana.it)

La lista continua: i popcorn al microonde (meglio farli in padella), gli oli alimentari, le salse e i condimenti, gli alimenti fritti, le salsicce e i salumi, la farina bianca, la pancetta, il mais OGM, il cibo spazzatura come i panini del fast food, le chips, i pomodori in scatola, gli alimenti surgelati e il sale. Questi alimenti aumentano il rischio di malattie cardiache perchè vanno a influire sui livelli di colesterolo. In alternativa preferite cotture non fritte e magari fatte in casa con alimenti freschi e di stagione.

Ultime ma non meno importanti sono le bibite gassate e l’alcool. Se consumate frequentemente esse possono portare problemi a livello nervoso, al fegato e condurre all’obesità. E’ preferibile quindi bere acque aromatizzate e bibite senza zuccheri, magari spremute di frutta fresca.

Come abbiamo già ribadito, la frequenza con la quale si mangiano questi alimenti fa la differenza. Una dieta ricca ed equilibrata fa bene al nostro organismo e di tanto in tanto ci si può concedere qualcuno di questi cibi. L’importante è non esagerare e capire sempre di cosa ha bisogno il nostro corpo per stare in salute.

Impostazioni privacy