Possiedi sufficiente fiducia in te stesso? Scoprilo con questo test della personalità

Avere sufficiente fiducia in se stessi è la ricetta per raggiungere la maggior parte degli obiettivi prefissati, ma non sempre ne siamo dotati.

Può sembrare qualcosa di scontato, ma il senso di fiducia è importantissimo per il benessere e per il raggiungimento della felicità, tanto che c’è una vastissima letteratura in questo senso.

test oceano sufficiente fiducia in se stessi
Guardando l’immagine e scegliendo un tipo di oceano scopriremo qualcosa di interessante della nostra personalità – Grantennistoscana.it

Chiunque, entrando in libreria, avrà notato la mole di libri di self-help, che insegnano come migliorare le capacità intellettive, la memoria, e anche la fiducia in se stessi. Viviamo in un mondo, tra l’altro, in cui il senso di competitività è molto alto, le aspettative pure e l’esaltazione del successo idem, di conseguenza è facile pensare di non essere all’altezza.

In realtà, maturare fiducia verso il proprio essere, coi suoi pregi e coi suoi difetti, è un processo che richiede tempo, talvolta molti anni, ed è così complesso che non si può certo ridurlo a “mera ricetta“. Di certo c’è che da qualche parte bisogna pur iniziare.

Con un semplice test psicologico possiamo scoprire qualcosa di profondo del nostro essere, che magari teniamo nascosto persino a noi stessi. Scegliendo una delle immagini proposte si potrà capire quanta fiducia abbiamo nelle nostre capacità.

Pisco test, scegli l’oceano che preferisci e scopri se hai sufficiente fiducia in te stesso

Guardando le immagini e i diversi tipi di oceano si può capire qualcosa di interessante sul nostro rapporto con noi stessi. Abbiamo fiducia oppure siamo insicuri? Ecco quali sono i profili psicologici associati alle varie immagini.

fiducia in se stessi
Non sempre riusciamo a maturare abbastanza fiducia in noi stessi, ma possiamo lavorarci su – Grantennistoscana.it

Nella figura di cui sopra, si vedono tre tipi di mare; sembrano molto simili ma in realtà preferire un’immagine piuttosto che un’altra ci porta ad un responso diverso. Partendo da sinistra verso destra basterà guardare per qualche istante i tre oceani e scegliere d’istinto il numero 1, il numero 2 o il numero 3.

Oceano numero 1

Se hai scelto l’immagine numero uno significa che hai molta fiducia in te stesso e hai la tendenza a sapere bene quali obiettivi vuoi raggiungere. Riesci ad analizzare i fatti con precisione e obiettività e mostri la tua sicurezza nei rapporti interpersonali, in ogni comparto.

Attenzione però perché questo tuo modo di fare spesso è scambiato per arroganza, e ciò può compromettere proprio la serenità dei rapporti, al lavoro come in amore e in famiglia o tra amici. Cerca di ricordare che ogni tanto ci vuole un po’ di umiltà per bilanciare il tuo carattere forte.

Oceano numero 2

Se invece hai scelto l’immagine numero due significa che hai un rapporto con te stesso di fiducia altalenante. In linea generale sai bene quali sono le tue doti e i tuoi limiti, ma a volte ti lasci surclassare da dubbi e domande dalla difficile risposta. Questo non è però necessariamente un fatto negativo, anzi dimostra che possiedi anche una brillante intelligenza e curiosità, caratteristiche che nella vita sono decisamente utili.

Oceano numero 3

Infine, se hai scelto la figura numero 3 significa che molto probabilmente non hai ancora maturato abbastanza fiducia in te stesso. Potresti essere ancora molto giovane oppure hai dovuto vivere momenti molto difficili che hanno minato la tua forza interiore, facendoti pensare di non essere all’altezza delle sfide. Puoi lavorare molto sulla tua persona, cercando di capire che dipende solamente da te come vedi il mondo, e da quanto ti vuoi bene.

Strategie efficaci per aumentare la sicurezza di sé

Tutti possiamo vivere un periodo in cui le nostre sicurezze crollano, o vengono indebolite. Inoltre maturare ampia consapevolezza e quindi anche sicurezza in se stessi è un processo lungo, che possiamo sempre migliorare.

come aumentare fiducia in se stessi
Avere autostima e fiducia in se stessi migliora la qualità della vita – Grantennistoscana.it

Gli esperti ci consigliano di riflettere su alcuni punti, in modo da sviluppare alcune strategie per aumentare la fiducia in se stessi. Naturalmente, in caso di disagio emotivo importante è sempre bene rivolgersi ad un professionista della salute mentale.

  1. Enfatizza i tuoi pregi e non darli per scontati. Goditi i meritati successi e le soddisfazioni e accetta anche di non essere perfetto. Nessuno lo è.
  2. Possibilmente evita di rinchiuderti in te stesso e parla delle tue presunte debolezze con gli amici e affetti più cari. Noterai che tutti si apriranno allo stesso modo e potrai capire che non esiste nessuno completamente sicuro di sé. Se incontri una persona così è probabile che nasconda alcuni aspetti caratteriali, anche a se stesso.
  3. Circondati di persone positive e propositive, e non farti scoraggiare dai problemi, dalle difficoltà e dagli insuccessi. Capitano a tutti e l’importante è fare del proprio meglio. Ci saranno sempre altre occasioni e sfide con cui confrontarsi.
  4. Infine, ricordati che a volte il peggior giudicatore di te stesso sei proprio tu. Potresti pretendere davvero troppo e ciò innesca una spirale pericolosissima in cui la tua sfiducia aumenterà ad ogni insuccesso. Cerca di non rifugiarti nella tua comfort zone, che non ti permette di maturare, e rivedi le tue vere esigenze e priorità, i risultati incoraggianti arriveranno molto prima di quanto immagini.
Impostazioni privacy